MIDNIGHT MADNESS SOFATALK

SofaTalk è un produttore e dj con base a Roma.
La sua musica è un melting pot di generi che comprende disco, funk, neosoul, boogie, broken beat e future jazz.
Deve la sua reputazione di producer di respiro internazionale alla capacità di unire elementi classici a suoni elettronici contemporanei, tale da creare uno stile unico e sempre in evoluzione.
Fondatore di Cognitiva Records, Piero ha negli anni collezionato pubblicazioni in vinile per label internazionali come Banoffee Pies Records, Yam Records, Ini Movement, Tusk Wax, Omena e Anma.
Vanta il supporto di artisti del calibro di Fred P, Bradley Zero, Byron The Aquarius, Lefto, Carista, Seb Wildblood e Auntie Flo per menzionarne alcuni.
I suoi set non hanno regole ma una miriade di inclinazioni; afro music, balearic, jazzy house e nu disco.
I viaggi musicali SofaTalk possono essere molto introspettivi e ipnotici così come colorati ed energici. La sua flessibilità dietro ai decks lo rende un dj in grado di far fronte ad ogni situazione e ad un pubblico quanto più eterogeneo possibile.

Tracklist:
Michal Turtle – Underneath The Window
Beanfield – Green Angel
Bjorn Torske – Bobla
Idjust Boys – Le Wasuk (Long LP dub one)
Michal Turtle – Rainwater Fijt
Herbie Hancock – Rain Dance
Yuri Shulgin – Walking
ROTLA – Waves (L.U.C.A. Quirky Version)
Takuya Matsumoto – Ram Dub
Arch_Typ – Love In Slow Motion
Yuri Shulgin – Dubby Body
Hove – Journey to Arendal
Chaos in the CBD – Kaitaia Fire
Beanfield – Catalpa
Peace Orchestra – Marakesch (Meitz Mix)
Marijus Aleska – MAPS
Telephones – U_DTMF Party Jungel (DJ Fett Burger’s Understated Moss Phlox mix)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


  • Giu
    27
    Lun
    12:00 I RADIATI (REPLICA)
    I RADIATI (REPLICA)
    Giu 27@12:00–13:15
    I RADIATI (REPLICA)
    CORREVA L’ANNO… è il nuovo programma di RadiostART in cui si raccontano eventi, costumi, film, musica, curiosità e tanto altro di varie annate dal 1960 ad oggi. A presentare il format ci sono I RADIATI, trio di attori, a loro detta, comici che hanno deciso di fare radio perchè è l’unico mezzo di comunicazione che non hanno ancora esplorato. Non sanno recitare. Non sanno cantare. Non fanno ridere. Ora si potrà dire di loro che non sanno nemmeno fare la radio. Loro sono Massimiliano Elia, Luca Memmo Di Blasio e Francesco Sarmiento e riporteranno con poca serietà e assoluta mancanza di professionalità tutto ciò che c’è da dire e soprattutto da non dire dei fatti accaduti nei vari anni scelti assolutamente a caso puntata dopo puntata.
    14:00 FILE UNDER (REPLICA)
    FILE UNDER (REPLICA)
    Giu 27@14:00–15:30
    FILE UNDER (REPLICA)
    Dal 1996 Globster conduce questo programma radiofonico di musica elettronica e sperimentale: un megamix di due ore sulle più significative novità discografiche e rairità del passato. Non mancheranno ospiti Dj’s e musicisti per presentare dal vivo in diretta negli studi della radio il loro set
    18:00 Jazz un disco al giorno
    Jazz un disco al giorno
    Giu 27@18:00–18:30
    Jazz un disco al giorno
    Ogni puntata dura venti minuti e saranno tre i brani proposti dal disco scelto. Nella maggior parte dei casi, si tratterà di lavori pubblicati di recente, in modo da esplorare insieme agli ascoltatori il panorama del jazz dei nostri giorni. Di tanto in tanto, però, ci concederemo degli excursus nel passato o in territori musicali altri: se per i grandi capolavori della storia del jazz non c’è bisogno di troppe spiegazioni, gli “sconfinamenti” verso linguaggi diversi ci condurranno verso dischi che possono essere, a ragione o a torto, secondo prospettive dirette o trasversali, annoverati tra le ispirazioni dei jazzisti che troviamo oggi sui palchi dei festival e negli scaffali dei negozi di dischi. Il programma va in onda ogni giorno, alle 18, dal lunedì al venerdì.
    19:00 STORY TELLER
    STORY TELLER
    Giu 27@19:00–20:30
    STORY TELLER
     
    21:00 FATHER & SONS
    FATHER & SONS
    Giu 27@21:00–22:30
    FATHER & SONS
    90 minuti di improvvisazione musicale, senza scaletta precostituita, una sorta di “back2back” tra padre e figlia in console senza alcun limite tra stili ed epoche; un crossover basato solo sull’emozione del momento, come se fosse un djset privo di compromessi di ogni genere
    22:45 CLOCKS and CLOUDS
    CLOCKS and CLOUDS
    Giu 27@22:45–Giu 28@00:15
    CLOCKS and CLOUDS
    Siamo i figli privilegiati di un tempo che ci regala continuamente una miriade di suoni e composizioni da ogni parte del mondo. Abbiamo tutti gli strumenti che occorrono per indagare, scoprire sonorità nuove e un’ occasione storica di conoscenza ed esplorazione senza precedenti nella storia.
    22:45 La Scrittura è una Voce
    La Scrittura è una Voce
    Giu 27@22:45–23:00
    La Scrittura è una Voce
    di e con Susanna Costaglione ogni lunedì alle 22.45 su RadiostART “La Scrittura è una voce” è una miniatura dedicata alla parola scritta e alla lettura: Susanna Costaglione ricerca e legge passi da romanzi, poesie, opere letterarie e saggi per disegnare, attraverso la voce, le mille evoluzioni dell’animo umano