In Programmazione

Share Button
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
UNDERGROUND 22:45
UNDERGROUND
Nov 30@22:45–Dic 1@00:30
UNDERGROUND
UN PROGRAMMA DI MUSICA PSICHEDELICA E FOLK RURALE DIRETTAMENTE DAI DISCHI PIU SCONOSCIUTI DEL SOTTOSUOLO DISCOGRAFICO. GRUPPI CHE HANNO INCISO POCHI DISCHI E POI SPARITI NEL NULLA E POI RIPORTATI ALLA LUCE DELLE PUNTINE DEI NOSTRI STEREO DA APPASSIONATI DEL SUONO VINTAGE E AMANTI DEI SUONI PURI MUSICA GREZZA, COME IL VERO ZUCCHERO QUINDI, CHE RENDE PIU DOLCE CONOSCERE IL PASSATO MUSICALE PER POTER MEGLIO ASCOLTARE LA MUSICA DEI NOSTRI GIORNI
FATHER AND SONS (REPLICA) 10:30
FATHER AND SONS (REPLICA)
Dic 1@10:30–12:00
FATHER AND SONS (REPLICA)
90 minuti di improvvisazione musicale, senza scaletta precostituita, una sorta di “back2back” tra padre e figlia in console senza alcun limite tra stili ed epoche; un crossover basato solo sull’emozione del momento, come se fosse un djset privo di compromessi di ogni genere
CLOCKS AND CLOUDS (REPLICA) 12:30
CLOCKS AND CLOUDS (REPLICA)
Dic 1@12:30–13:30
CLOCKS AND CLOUDS (REPLICA)
Siamo i figli privilegiati di un tempo che ci regala continuamente una miriade di suoni e composizioni da ogni parte del mondo. Abbiamo tutti gli strumenti che occorrono per indagare, scoprire sonorità nuove e un’ occasione storica di conoscenza ed esplorazione senza precedenti nella storia.
RADIO FANTASTICA (REPLICA) 14:30
RADIO FANTASTICA (REPLICA)
Dic 1@14:30–15:30
RADIO FANTASTICA (REPLICA)
Radio fantastica ogni giorno dal Lunedì al Venerdì alle 15:20 per un viaggio di pochi minuti nella testa del signor Mazzei #radiostart #marco_mazzei_artist #radio_fantastica
DICA 33 (album of the week) 15:30
FRESH START 16:00
FRESH START
Dic 1@16:00–17:30
FRESH START
Conducono : Silvia Serra e Francesco Bibone contenitore radiofonico dove oltre a presentare musica parleremo degli appuntamenti live della stagione estiva in regione ed anche nel resto d’Italia europa eccetera..quindi news e segnalazioni in un’atmosfera estiva e “very easy” come in ogni BUON INIZIO
Jazz un disco al giorno 18:00
Jazz un disco al giorno
Dic 1@18:00–18:30
Jazz un disco al giorno
Ogni puntata dura venti minuti e saranno tre i brani proposti dal disco scelto. Nella maggior parte dei casi, si tratterà di lavori pubblicati di recente, in modo da esplorare insieme agli ascoltatori il panorama del jazz dei nostri giorni. Di tanto in tanto, però, ci concederemo degli excursus nel passato o in territori musicali altri: se per i grandi capolavori della storia del jazz non c’è bisogno di troppe spiegazioni, gli “sconfinamenti” verso linguaggi diversi ci condurranno verso dischi che possono essere, a ragione o a torto, secondo prospettive dirette o trasversali, annoverati tra le ispirazioni dei jazzisti che troviamo oggi sui palchi dei festival e negli scaffali dei negozi di dischi. Il programma va in onda ogni giorno, alle 18, dal lunedì al venerdì.
SUONI D’INCHIOSTRO 19:00
SUONI D’INCHIOSTRO
Dic 1@19:00–20:00
SUONI D'INCHIOSTRO
Angelo Lupo Timini. SUONI D’INCHIOSTRO Il protagonista di ogni puntata è un libro, raccontato attraverso tre canzoni citate fra le sue righe. D’altronde sono pochi i romanzi che non contengono riferimenti musicali espliciti. Nel programma, condotto da Angelo Lupo Timini, si alterneranno volumi della letteratura italiana e straniera, testi contemporanei e classici.
NAR…RANDOM 21:00
NAR…RANDOM
Dic 1@21:00–22:30
NAR...RANDOM
…musica e parole che escono in maniera del tutto casuale dalla scatola che parla… alla ricerca in modo serendipico di storie, luoghi, viaggi, edee ed emozioni… di tutti noi…
DARK NIGHT 22:45
DARK NIGHT
Dic 1@22:45–Dic 2@00:15
DARK NIGHT
2
IL PORTIERE DI NOTTE 01:30
IL PORTIERE DI NOTTE
Dic 2@01:30–04:00
IL PORTIERE DI NOTTE
 
STORIE DELLA BATCAVERNA(REPLICA) 08:30
POPTONES(REPLICA) 10:00
POPTONES(REPLICA)
Dic 2@10:00–11:30
POPTONES(REPLICA)
Musica a 360 gradi tra passato,presente e soprattutto futuro !!!
UNDERGROUND (REPLICA) 12:00
UNDERGROUND (REPLICA)
Dic 2@12:00–14:00
UNDERGROUND (REPLICA)
UN PROGRAMMA DI MUSICA PSICHEDELICA E FOLK RURALE DIRETTAMENTE DAI DISCHI PIU SCONOSCIUTI DEL SOTTOSUOLO DISCOGRAFICO. GRUPPI CHE HANNO INCISO POCHI DISCHI E POI SPARITI NEL NULLA E POI RIPORTATI ALLA LUCE DELLE PUNTINE DEI NOSTRI STEREO DA APPASSIONATI DEL SUONO VINTAGE E AMANTI DEI SUONI PURI MUSICA GREZZA, COME IL VERO ZUCCHERO QUINDI, CHE RENDE PIU DOLCE CONOSCERE IL PASSATO MUSICALE PER POTER MEGLIO ASCOLTARE LA MUSICA DEI NOSTRI GIORNI
DICA 33 (album of the week) 15:30
Jazz un disco al giorno 18:00
Jazz un disco al giorno
Dic 2@18:00–18:30
Jazz un disco al giorno
Ogni puntata dura venti minuti e saranno tre i brani proposti dal disco scelto. Nella maggior parte dei casi, si tratterà di lavori pubblicati di recente, in modo da esplorare insieme agli ascoltatori il panorama del jazz dei nostri giorni. Di tanto in tanto, però, ci concederemo degli excursus nel passato o in territori musicali altri: se per i grandi capolavori della storia del jazz non c’è bisogno di troppe spiegazioni, gli “sconfinamenti” verso linguaggi diversi ci condurranno verso dischi che possono essere, a ragione o a torto, secondo prospettive dirette o trasversali, annoverati tra le ispirazioni dei jazzisti che troviamo oggi sui palchi dei festival e negli scaffali dei negozi di dischi. Il programma va in onda ogni giorno, alle 18, dal lunedì al venerdì.
FILE UNDER The Tuesday Session (replica) 19:00
SUBTITLES 19:00
SUBTITLES
Dic 2@19:00–20:00
SUBTITLES
Rotocalco Settimanale di serie tv, cinema, documentari in lingua originale e/o sottotitolato
L’ILLUSIONISTA 21:00
L’ILLUSIONISTA
Dic 2@21:00–22:30
L'ILLUSIONISTA
 
DANNATA BALERA! 22:45
DANNATA BALERA!
Dic 2@22:45–Dic 3@00:15
DANNATA BALERA!
La “Dannata Balera” è il night club serale di Radiostart.it in cui si potrà danzare su inedite sonorizzazioni dell’epoca d’oro del cinema e della tv, perdersi nelle vicende di una starlette del cinema di genere o stare seduti al bancone del bar a chiacchierare di fumetti neri, spy movies e compositori dimenticati. Un contenitore di stimoli pop che ad ogni puntata proporrà un viaggio tematico differente nello sterminato patrimonio di colonne sonore e sonorizzazioni prodotte in Italia tra gli anni ’60 e gli ’80, accompagnandolo con storie, curiosità, suggestioni e ospiti. Ad inforcare le cuffie ed accompagnarvi oltre la tenda di velluto ci saranno Andrea Fabrizii e Marco D’Angelo.
3
FRESH START(REPLICA) 08:30
FRESH START(REPLICA)
Dic 3@08:30–10:00
FRESH START(REPLICA)
Conducono : Silvia Serra e Francesco Bibone contenitore radiofonico dove oltre a presentare musica parleremo degli appuntamenti live della stagione estiva in regione ed anche nel resto d’Italia europa eccetera..quindi news e segnalazioni in un’atmosfera estiva e “very easy” come in ogni BUON INIZIO
DARK NIGHT (replica) 10:30
NAR…RANDOM (REPLICA) 12:30
NAR…RANDOM (REPLICA)
Dic 3@12:30–14:00
NAR...RANDOM (REPLICA)
…musica e parole che escono in maniera del tutto casuale dalla scatola che parla… alla ricerca in modo serendipico di storie, luoghi, viaggi, edee ed emozioni… di tutti noi…
SUONI D’INCHIOSTRO (Replica) 14:30
SUONI D’INCHIOSTRO (Replica)
Dic 3@14:30–15:30
SUONI D'INCHIOSTRO (Replica)
Angelo Lupo Timini. SUONI D’INCHIOSTRO Il protagonista di ogni puntata è un libro, raccontato attraverso tre canzoni citate fra le sue righe. D’altronde sono pochi i romanzi che non contengono riferimenti musicali espliciti. Nel programma, condotto da Angelo Lupo Timini, si alterneranno volumi della letteratura italiana e straniera, testi contemporanei e classici.
DICA 33 (album of the week) 15:30
Jazz un disco al giorno 18:00
Jazz un disco al giorno
Dic 3@18:00–18:30
Jazz un disco al giorno
Ogni puntata dura venti minuti e saranno tre i brani proposti dal disco scelto. Nella maggior parte dei casi, si tratterà di lavori pubblicati di recente, in modo da esplorare insieme agli ascoltatori il panorama del jazz dei nostri giorni. Di tanto in tanto, però, ci concederemo degli excursus nel passato o in territori musicali altri: se per i grandi capolavori della storia del jazz non c’è bisogno di troppe spiegazioni, gli “sconfinamenti” verso linguaggi diversi ci condurranno verso dischi che possono essere, a ragione o a torto, secondo prospettive dirette o trasversali, annoverati tra le ispirazioni dei jazzisti che troviamo oggi sui palchi dei festival e negli scaffali dei negozi di dischi. Il programma va in onda ogni giorno, alle 18, dal lunedì al venerdì.
Permanent Daylight 18:00
Permanent Daylight
Dic 3@18:00–19:30
Permanent Daylight
PERMANENT DAYLIGHT “It’s only about the groove.” Il riscaldamento ideale per questi fine settimana di isolamento. Non ci sono temi, non ci sono generi, ma suoni, mappe sonore immaginarie e i nostri paesaggi musicali …infiniti. Stappate il vino ché l’ora è quella giusta!
SUONI D’INCHIOSTRO 19:00
SUONI D’INCHIOSTRO
Dic 3@19:00–20:00
SUONI D'INCHIOSTRO
Angelo Lupo Timini. SUONI D’INCHIOSTRO Il protagonista di ogni puntata è un libro, raccontato attraverso tre canzoni citate fra le sue righe. D’altronde sono pochi i romanzi che non contengono riferimenti musicali espliciti. Nel programma, condotto da Angelo Lupo Timini, si alterneranno volumi della letteratura italiana e straniera, testi contemporanei e classici.
GLOCAL 21:00
GLOCAL
Dic 3@21:00–22:00
GLOCAL
Se la musica valesse tanto al kilo, o al barile, con un prezzo fissato in base alla qualità’, tutti nel mondo se la passerebbero molto meglio. Ma i se non sono commestibili, così la musica al massimo continua a sfamare lo spirito e l’immaginazione. Per esempio, L’ Africa è ricca anche di caffè, arachidi, diamanti e bauxite e quant’altro, ma ciò non sembra giovarli più dei suoi immensi giacimenti di ritmo. Quindi se pure la musica fosse cacao, non basterebbe. Ci vorrebbe anche un minimo di correttezza nei rapporti che si snodano tra la terra, il contadino e la barretta di cioccolato. Il prezzo per ora lo decide chi compra. Il Camerun svende il suo caucciù ad una multinazionale, poi riacquista un pneumatico che a Yaoundè vale quattro stipendi medi. Le materie prime valgono sempre meno, le merci di importazione finite sempre di più. Non ce’ sviluppo possibile, così, ma solo un’Africa spolpata due volte. Dall’interno, a forza di dittature feroci e corrotte, da combriccole di ladroni messi li a sorvegliare gli interessi occidentali e a godersi le briciole. Dall’esterno con l’invadenza dei paesi ricchi, quindi industrializzazione coatta, accordi commerciali drogati, pirateria genetica legalizzata che sfrutta gratuitamente ambienti e patrimoni naturali sguazzando nella totale mancanza di leggi in materia. E poi rifiuti tossici vaganti, pochi e scellerati investimenti, traffico di armi e di manodopera a buonissimo mercato, traffico di organi di bambini e di calciatori. L’ Africa ed altri paesi del mondo non hanno assi nella manica, o meglio non hanno nemmeno più neanche le maniche. La musica, almeno quella che col tempo ha potuto coltivare velleità commerciali, evidentemente fa parte di tutto questo. L’ assenza di strutture e malversazioni economiche diffuse la rendono debole, vulnerabile, come una qualsiasi altra risorsa, negata, rubata da chi non la capisce, ma vissuta fino in fondo dalla gente. (Tratto dal libro “Mother Africa e i suoi figli ribelli” di Marco Boccitto @1995
SUPERSOUL 22:45
SUPERSOUL
Dic 3@22:45–Dic 4@00:45
SUPERSOUL
Spartaco Superanima conduce “SUPERSOUL” un viaggio musicale a 360° del II° millennio, carico di pathos & groove, con micro pillole di info & Cultura
4
IL PORTIERE DI NOTTE 01:30
IL PORTIERE DI NOTTE
Dic 4@01:30–04:00
IL PORTIERE DI NOTTE
 
DICA 33 (FOCUS) 08:30
DICA 33 (FOCUS)
Dic 4@08:30–09:00
DICA 33 (FOCUS)
 
SPAZIO ATTIVO 10:00
SPAZIO ATTIVO
Dic 4@10:00–10:15
SPAZIO ATTIVO
 
SERIALand 11:30
SERIALand
Dic 4@11:30–13:00
SERIALand
SERIALand, che si può pronunciare anche con una pausa tra “serial” e “and”, perchè è tante cose. E’ la terra dove i serial cavalcano liberi nella prateria di web e tv, e dove sfrenati e selvaggi vogliono che si parli di loro allo stesso modo, sfrenato e selvaggio, ma soprattutto in modo vero!
RADIOLINUX 12:30
RADIOLINUX
Dic 4@12:30–13:30
RADIOLINUX
Un programma dedicato al mondo del sistema operativo gnu/linux. Con interventi, informazioni, interviste e servizi su di esso e sul mondo dell’opensource e del freesoftware. Non mancheranno delle presentazioni di distribuzioni linux realizzate per non buttare via i nostri pc ma per riutilizzarli i maniera utile. RADIOLINUX e’ una piccola speranza di informazione libera in un mondo circondato da software proprietario
L’ILLUSIONISTA (REPLICA) 14:00
DANNATA BALERA! (REPLICA) 16:00
DANNATA BALERA! (REPLICA)
Dic 4@16:00–17:30
DANNATA BALERA! (REPLICA)
La “Dannata Balera” è il night club serale di Radiostart.it in cui si potrà danzare su inedite sonorizzazioni dell’epoca d’oro del cinema e della tv, perdersi nelle vicende di una starlette del cinema di genere o stare seduti al bancone del bar a chiacchierare di fumetti neri, spy movies e compositori dimenticati. Un contenitore di stimoli pop che ad ogni puntata proporrà un viaggio tematico differente nello sterminato patrimonio di colonne sonore e sonorizzazioni prodotte in Italia tra gli anni ’60 e gli ’80, accompagnandolo con storie, curiosità, suggestioni e ospiti. Ad inforcare le cuffie ed accompagnarvi oltre la tenda di velluto ci saranno Andrea Fabrizii e Marco D’Angelo.
I RADIATI 19:30
I RADIATI
Dic 4@19:30–20:30
I RADIATI
CORREVA L’ANNO… è il nuovo programma di RadiostART in cui si raccontano eventi, costumi, film, musica, curiosità e tanto altro di varie annate dal 1960 ad oggi. A presentare il format ci sono I RADIATI, trio di attori, a loro detta, comici che hanno deciso di fare radio perchè è l’unico mezzo di comunicazione che non hanno ancora esplorato. Non sanno recitare. Non sanno cantare. Non fanno ridere. Ora si potrà dire di loro che non sanno nemmeno fare la radio. Loro sono Massimiliano Elia, Luca Memmo Di Blasio e Francesco Sarmiento e riporteranno con poca serietà e assoluta mancanza di professionalità tutto ciò che c’è da dire e soprattutto da non dire dei fatti accaduti nei vari anni scelti assolutamente a caso puntata dopo puntata.
FILE UNDER 21:00
FILE UNDER
Dic 4@21:00–22:30
FILE UNDER
Dal 1996 Globster conduce questo programma radiofonico di musica elettronica e sperimentale: un megamix di due ore sulle più significative novità discografiche e rairità del passato. Non mancheranno ospiti Dj’s e musicisti per presentare dal vivo in diretta negli studi della radio il loro set
IN SEQUENCE 22:30
IN SEQUENCE
Dic 4@22:30–Dic 5@00:00
IN SEQUENCE
 
5
IN SEQUENCE (REPLICA) 02:30
IN SEQUENCE (REPLICA)
Dic 5@02:30–04:00
IN SEQUENCE (REPLICA)
 
SUBTITLES (REPLICA) 09:30
SUBTITLES (REPLICA)
Dic 5@09:30–11:00
SUBTITLES (REPLICA)
Rotocalco Settimanale di serie tv, cinema, documentari in lingua originale e/o sottotitolato
ARYA DI MASALA 11:30
ARYA DI MASALA
Dic 5@11:30–12:00
ARYA DI MASALA
Arya di Masala è un viaggio attraverso i suoni, i colori, la storia, la musica, il cinema e la cultura indiana. Una particolare attenzione alla cultura gastronomica del sud dell’India, con il collegamento del programma al blog www.aryadimasala.com , della sua autrice Alessandra. Un percorso inesplorato attraverso la magia di un paese dalle mille contraddizioni, ma proprio per questo unico nel suo genere.
Dica 33 (FOCUS) 12:15
Dica 33 (FOCUS)
Dic 5@12:15–12:45
Dica 33 (FOCUS)
Dal lunedì al venerdì 3 brani del disco della settimana
SPAZIO ATTIVO (REPLICA) 12:30
SUPERSOUL (REPLICA) 13:00
SUPERSOUL (REPLICA)
Dic 5@13:00–15:15
SUPERSOUL (REPLICA)
Spartaco Superanima conduce “SUPERSOUL” un viaggio musicale a 360° del II° millennio, carico di pathos & groove, con micro pillole di info & Cultura
GLOCAL (REPLICA) 16:00
GLOCAL (REPLICA)
Dic 5@16:00–17:00
GLOCAL (REPLICA)
Se la musica valesse tanto al kilo, o al barile, con un prezzo fissato in base alla qualità’, tutti nel mondo se la passerebbero molto meglio. Ma i se non sono commestibili, così la musica al massimo continua a sfamare lo spirito e l’immaginazione. Per esempio, L’ Africa è ricca anche di caffè, arachidi, diamanti e bauxite e quant’altro, ma ciò non sembra giovarli più dei suoi immensi giacimenti di ritmo. Quindi se pure la musica fosse cacao, non basterebbe. Ci vorrebbe anche un minimo di correttezza nei rapporti che si snodano tra la terra, il contadino e la barretta di cioccolato. Il prezzo per ora lo decide chi compra. Il Camerun svende il suo caucciù ad una multinazionale, poi riacquista un pneumatico che a Yaoundè vale quattro stipendi medi. Le materie prime valgono sempre meno, le merci di importazione finite sempre di più. Non ce’ sviluppo possibile, così, ma solo un’Africa spolpata due volte. Dall’interno, a forza di dittature feroci e corrotte, da combriccole di ladroni messi li a sorvegliare gli interessi occidentali e a godersi le briciole. Dall’esterno con l’invadenza dei paesi ricchi, quindi industrializzazione coatta, accordi commerciali drogati, pirateria genetica legalizzata che sfrutta gratuitamente ambienti e patrimoni naturali sguazzando nella totale mancanza di leggi in materia. E poi rifiuti tossici vaganti, pochi e scellerati investimenti, traffico di armi e di manodopera a buonissimo mercato, traffico di organi di bambini e di calciatori. L’ Africa ed altri paesi del mondo non hanno assi nella manica, o meglio non hanno nemmeno più neanche le maniche. La musica, almeno quella che col tempo ha potuto coltivare velleità commerciali, evidentemente fa parte di tutto questo. L’ assenza di strutture e malversazioni economiche diffuse la rendono debole, vulnerabile, come una qualsiasi altra risorsa, negata, rubata da chi non la capisce, ma vissuta fino in fondo dalla gente. (Tratto dal libro “Mother Africa e i suoi figli ribelli” di Marco Boccitto @1995
RADIO FANTASTICA 19:00
RADIO FANTASTICA
Dic 5@19:00–20:00
RADIO FANTASTICA
 
BRITANNICA 20:00
BRITANNICA
Dic 5@20:00–21:00
BRITANNICA
Condotto da Giorgio Di Berardino e Alessio Cacciatore un programma musicale dedicato alla scena inglese che va dal madchester al britpop passando per lo shoegaze e il dreampop. Dai grandi classici ai singoli più sconosciuti, un viaggio alla ricerca dell’ultima band sopravvissuta.  
IL TEMPO DI UN ALTRO DISCO 21:30
IL TEMPO DI UN ALTRO DISCO
Dic 5@21:30–23:00
IL TEMPO DI UN ALTRO DISCO
Muoversi all’interno di una collezione di dischi oppure perdersi dietro i link consigliati dalle varie piattaforme che utilizziamo per ascoltare musica. Gli innamoramenti musicali, la voglia certosina di sfogliare tutti i dischi di uno scaffale e le fascinazioni per le perle trovate in rete saranno raccontati in maniera divertita, curiosa e rilassata. Questa sarà l’atmosfera de Il tempo di un altro disco, lo spazio condotto da Fabio Ciminiera la domenica alle 21:30 su RadiostART.
6
SERIALand (REPLICA) 08:30
SERIALand (REPLICA)
Dic 6@08:30–10:00
SERIALand (REPLICA)
SERIALand, che si può pronunciare anche con una pausa tra “serial” e “and”, perchè è tante cose. E’ la terra dove i serial cavalcano liberi nella prateria di web e tv, e dove sfrenati e selvaggi vogliono che si parli di loro allo stesso modo, sfrenato e selvaggio, ma soprattutto in modo vero!
RADIOLINUX (REPLICA) 10:30
RADIOLINUX (REPLICA)
Dic 6@10:30–11:30
RADIOLINUX (REPLICA)
Un programma dedicato al mondo del sistema operativo gnu/linux. Con interventi, informazioni, interviste e servizi su di esso e sul mondo dell’opensource e del freesoftware. Non mancheranno delle presentazioni di distribuzioni linux realizzate per non buttare via i nostri pc ma per riutilizzarli i maniera utile. RADIOLINUX e’ una piccola speranza di informazione libera in un mondo circondato da software proprietario
I RADIATI (REPLICA) 12:00
I RADIATI (REPLICA)
Dic 6@12:00–13:15
I RADIATI (REPLICA)
CORREVA L’ANNO… è il nuovo programma di RadiostART in cui si raccontano eventi, costumi, film, musica, curiosità e tanto altro di varie annate dal 1960 ad oggi. A presentare il format ci sono I RADIATI, trio di attori, a loro detta, comici che hanno deciso di fare radio perchè è l’unico mezzo di comunicazione che non hanno ancora esplorato. Non sanno recitare. Non sanno cantare. Non fanno ridere. Ora si potrà dire di loro che non sanno nemmeno fare la radio. Loro sono Massimiliano Elia, Luca Memmo Di Blasio e Francesco Sarmiento e riporteranno con poca serietà e assoluta mancanza di professionalità tutto ciò che c’è da dire e soprattutto da non dire dei fatti accaduti nei vari anni scelti assolutamente a caso puntata dopo puntata.
FILE UNDER (REPLICA) 14:00
FILE UNDER (REPLICA)
Dic 6@14:00–15:30
FILE UNDER (REPLICA)
Dal 1996 Globster conduce questo programma radiofonico di musica elettronica e sperimentale: un megamix di due ore sulle più significative novità discografiche e rairità del passato. Non mancheranno ospiti Dj’s e musicisti per presentare dal vivo in diretta negli studi della radio il loro set
DICA 33 (album of the week) 15:30
The Bluesway Session 16:00
The Bluesway Session
Dic 6@16:00–17:30
The Bluesway Session
 
Jazz un disco al giorno 18:00
Jazz un disco al giorno
Dic 6@18:00–18:30
Jazz un disco al giorno
Ogni puntata dura venti minuti e saranno tre i brani proposti dal disco scelto. Nella maggior parte dei casi, si tratterà di lavori pubblicati di recente, in modo da esplorare insieme agli ascoltatori il panorama del jazz dei nostri giorni. Di tanto in tanto, però, ci concederemo degli excursus nel passato o in territori musicali altri: se per i grandi capolavori della storia del jazz non c’è bisogno di troppe spiegazioni, gli “sconfinamenti” verso linguaggi diversi ci condurranno verso dischi che possono essere, a ragione o a torto, secondo prospettive dirette o trasversali, annoverati tra le ispirazioni dei jazzisti che troviamo oggi sui palchi dei festival e negli scaffali dei negozi di dischi. Il programma va in onda ogni giorno, alle 18, dal lunedì al venerdì.
STORY TELLER 19:00
STORY TELLER
Dic 6@19:00–20:30
STORY TELLER
 
FATHER & SONS 21:00
FATHER & SONS
Dic 6@21:00–22:30
FATHER & SONS
90 minuti di improvvisazione musicale, senza scaletta precostituita, una sorta di “back2back” tra padre e figlia in console senza alcun limite tra stili ed epoche; un crossover basato solo sull’emozione del momento, come se fosse un djset privo di compromessi di ogni genere
CLOCKS and CLOUDS 22:45
CLOCKS and CLOUDS
Dic 6@22:45–Dic 7@00:15
CLOCKS and CLOUDS
Siamo i figli privilegiati di un tempo che ci regala continuamente una miriade di suoni e composizioni da ogni parte del mondo. Abbiamo tutti gli strumenti che occorrono per indagare, scoprire sonorità nuove e un’ occasione storica di conoscenza ed esplorazione senza precedenti nella storia.
La Scrittura è una Voce 22:45
La Scrittura è una Voce
Dic 6@22:45–23:00
La Scrittura è una Voce
di e con Susanna Costaglione ogni lunedì alle 22.45 su RadiostART “La Scrittura è una voce” è una miniatura dedicata alla parola scritta e alla lettura: Susanna Costaglione ricerca e legge passi da romanzi, poesie, opere letterarie e saggi per disegnare, attraverso la voce, le mille evoluzioni dell’animo umano
7
IL PORTIERE DI NOTTE 01:30
IL PORTIERE DI NOTTE
Dic 7@01:30–04:00
IL PORTIERE DI NOTTE
 
Arya di Masala (REPLICA) 08:30
Arya di Masala (REPLICA)
Dic 7@08:30–09:00
Arya di Masala (REPLICA)
Arya di Masala è un viaggio attraverso i suoni, i colori, la storia, la musica, il cinema e la cultura indiana. Una particolare attenzione alla cultura gastronomica del sud dell’India, con il collegamento del programma al blog www.aryadimasala.com , della sua autrice Alessandra. Un percorso inesplorato attraverso la magia di un paese dalle mille contraddizioni, ma proprio per questo unico nel suo genere.
STORY TELLER (replica) 08:30
STORY TELLER (replica)
Dic 7@08:30–10:00
STORY TELLER (replica)
 
BRITANNICA (REPLICA) 10:00
BRITANNICA (REPLICA)
Dic 7@10:00–11:00
BRITANNICA (REPLICA)
Condotto da Giorgio Di Berardino e Alessio Cacciatore un programma musicale dedicato alla scena inglese che va dal madchester al britpop passando per lo shoegaze e il dreampop. Dai grandi classici ai singoli più sconosciuti, un viaggio alla ricerca dell’ultima band sopravvissuta.  
IL TEMPO DI UN ALTRO DISCO (REPLICA) 11:30
IL TEMPO DI UN ALTRO DISCO (REPLICA)
Dic 7@11:30–13:00
IL TEMPO DI UN ALTRO DISCO (REPLICA)
Muoversi all’interno di una collezione di dischi oppure perdersi dietro i link consigliati dalle varie piattaforme che utilizziamo per ascoltare musica. Gli innamoramenti musicali, la voglia certosina di sfogliare tutti i dischi di uno scaffale e le fascinazioni per le perle trovate in rete saranno raccontati in maniera divertita, curiosa e rilassata. Questa sarà l’atmosfera de Il tempo di un altro disco, lo spazio condotto da Fabio Ciminiera la domenica alle 21:30 su RadiostART.
The Bluesway Session (REPLICA) 14:00
DICA 33 (album of the week) 15:30
STORIE DELLA BATCAVERNA 16:00
Jazz un disco al giorno 18:00
Jazz un disco al giorno
Dic 7@18:00–18:30
Jazz un disco al giorno
Ogni puntata dura venti minuti e saranno tre i brani proposti dal disco scelto. Nella maggior parte dei casi, si tratterà di lavori pubblicati di recente, in modo da esplorare insieme agli ascoltatori il panorama del jazz dei nostri giorni. Di tanto in tanto, però, ci concederemo degli excursus nel passato o in territori musicali altri: se per i grandi capolavori della storia del jazz non c’è bisogno di troppe spiegazioni, gli “sconfinamenti” verso linguaggi diversi ci condurranno verso dischi che possono essere, a ragione o a torto, secondo prospettive dirette o trasversali, annoverati tra le ispirazioni dei jazzisti che troviamo oggi sui palchi dei festival e negli scaffali dei negozi di dischi. Il programma va in onda ogni giorno, alle 18, dal lunedì al venerdì.
FILE UNDER The Tuesday Session 19:00
POPTONES 21:00
POPTONES
Dic 7@21:00–22:30
POPTONES
Musica a 360 gradi tra passato,presente e soprattutto futuro !!!
UNDERGROUND 22:45
UNDERGROUND
Dic 7@22:45–Dic 8@00:30
UNDERGROUND
UN PROGRAMMA DI MUSICA PSICHEDELICA E FOLK RURALE DIRETTAMENTE DAI DISCHI PIU SCONOSCIUTI DEL SOTTOSUOLO DISCOGRAFICO. GRUPPI CHE HANNO INCISO POCHI DISCHI E POI SPARITI NEL NULLA E POI RIPORTATI ALLA LUCE DELLE PUNTINE DEI NOSTRI STEREO DA APPASSIONATI DEL SUONO VINTAGE E AMANTI DEI SUONI PURI MUSICA GREZZA, COME IL VERO ZUCCHERO QUINDI, CHE RENDE PIU DOLCE CONOSCERE IL PASSATO MUSICALE PER POTER MEGLIO ASCOLTARE LA MUSICA DEI NOSTRI GIORNI
8
FATHER AND SONS (REPLICA) 10:30
FATHER AND SONS (REPLICA)
Dic 8@10:30–12:00
FATHER AND SONS (REPLICA)
90 minuti di improvvisazione musicale, senza scaletta precostituita, una sorta di “back2back” tra padre e figlia in console senza alcun limite tra stili ed epoche; un crossover basato solo sull’emozione del momento, come se fosse un djset privo di compromessi di ogni genere
CLOCKS AND CLOUDS (REPLICA) 12:30
CLOCKS AND CLOUDS (REPLICA)
Dic 8@12:30–13:30
CLOCKS AND CLOUDS (REPLICA)
Siamo i figli privilegiati di un tempo che ci regala continuamente una miriade di suoni e composizioni da ogni parte del mondo. Abbiamo tutti gli strumenti che occorrono per indagare, scoprire sonorità nuove e un’ occasione storica di conoscenza ed esplorazione senza precedenti nella storia.
RADIO FANTASTICA (REPLICA) 14:30
RADIO FANTASTICA (REPLICA)
Dic 8@14:30–15:30
RADIO FANTASTICA (REPLICA)
Radio fantastica ogni giorno dal Lunedì al Venerdì alle 15:20 per un viaggio di pochi minuti nella testa del signor Mazzei #radiostart #marco_mazzei_artist #radio_fantastica
DICA 33 (album of the week) 15:30
FRESH START 16:00
FRESH START
Dic 8@16:00–17:30
FRESH START
Conducono : Silvia Serra e Francesco Bibone contenitore radiofonico dove oltre a presentare musica parleremo degli appuntamenti live della stagione estiva in regione ed anche nel resto d’Italia europa eccetera..quindi news e segnalazioni in un’atmosfera estiva e “very easy” come in ogni BUON INIZIO
Jazz un disco al giorno 18:00
Jazz un disco al giorno
Dic 8@18:00–18:30
Jazz un disco al giorno
Ogni puntata dura venti minuti e saranno tre i brani proposti dal disco scelto. Nella maggior parte dei casi, si tratterà di lavori pubblicati di recente, in modo da esplorare insieme agli ascoltatori il panorama del jazz dei nostri giorni. Di tanto in tanto, però, ci concederemo degli excursus nel passato o in territori musicali altri: se per i grandi capolavori della storia del jazz non c’è bisogno di troppe spiegazioni, gli “sconfinamenti” verso linguaggi diversi ci condurranno verso dischi che possono essere, a ragione o a torto, secondo prospettive dirette o trasversali, annoverati tra le ispirazioni dei jazzisti che troviamo oggi sui palchi dei festival e negli scaffali dei negozi di dischi. Il programma va in onda ogni giorno, alle 18, dal lunedì al venerdì.
SUONI D’INCHIOSTRO 19:00
SUONI D’INCHIOSTRO
Dic 8@19:00–20:00
SUONI D'INCHIOSTRO
Angelo Lupo Timini. SUONI D’INCHIOSTRO Il protagonista di ogni puntata è un libro, raccontato attraverso tre canzoni citate fra le sue righe. D’altronde sono pochi i romanzi che non contengono riferimenti musicali espliciti. Nel programma, condotto da Angelo Lupo Timini, si alterneranno volumi della letteratura italiana e straniera, testi contemporanei e classici.
NAR…RANDOM 21:00
NAR…RANDOM
Dic 8@21:00–22:30
NAR...RANDOM
…musica e parole che escono in maniera del tutto casuale dalla scatola che parla… alla ricerca in modo serendipico di storie, luoghi, viaggi, edee ed emozioni… di tutti noi…
DARK NIGHT 22:45
DARK NIGHT
Dic 8@22:45–Dic 9@00:15
DARK NIGHT
9
IL PORTIERE DI NOTTE 01:30
IL PORTIERE DI NOTTE
Dic 9@01:30–04:00
IL PORTIERE DI NOTTE
 
STORIE DELLA BATCAVERNA(REPLICA) 08:30
POPTONES(REPLICA) 10:00
POPTONES(REPLICA)
Dic 9@10:00–11:30
POPTONES(REPLICA)
Musica a 360 gradi tra passato,presente e soprattutto futuro !!!
UNDERGROUND (REPLICA) 12:00
UNDERGROUND (REPLICA)
Dic 9@12:00–14:00
UNDERGROUND (REPLICA)
UN PROGRAMMA DI MUSICA PSICHEDELICA E FOLK RURALE DIRETTAMENTE DAI DISCHI PIU SCONOSCIUTI DEL SOTTOSUOLO DISCOGRAFICO. GRUPPI CHE HANNO INCISO POCHI DISCHI E POI SPARITI NEL NULLA E POI RIPORTATI ALLA LUCE DELLE PUNTINE DEI NOSTRI STEREO DA APPASSIONATI DEL SUONO VINTAGE E AMANTI DEI SUONI PURI MUSICA GREZZA, COME IL VERO ZUCCHERO QUINDI, CHE RENDE PIU DOLCE CONOSCERE IL PASSATO MUSICALE PER POTER MEGLIO ASCOLTARE LA MUSICA DEI NOSTRI GIORNI
DICA 33 (album of the week) 15:30
Jazz un disco al giorno 18:00
Jazz un disco al giorno
Dic 9@18:00–18:30
Jazz un disco al giorno
Ogni puntata dura venti minuti e saranno tre i brani proposti dal disco scelto. Nella maggior parte dei casi, si tratterà di lavori pubblicati di recente, in modo da esplorare insieme agli ascoltatori il panorama del jazz dei nostri giorni. Di tanto in tanto, però, ci concederemo degli excursus nel passato o in territori musicali altri: se per i grandi capolavori della storia del jazz non c’è bisogno di troppe spiegazioni, gli “sconfinamenti” verso linguaggi diversi ci condurranno verso dischi che possono essere, a ragione o a torto, secondo prospettive dirette o trasversali, annoverati tra le ispirazioni dei jazzisti che troviamo oggi sui palchi dei festival e negli scaffali dei negozi di dischi. Il programma va in onda ogni giorno, alle 18, dal lunedì al venerdì.
FILE UNDER The Tuesday Session (replica) 19:00
SUBTITLES 19:00
SUBTITLES
Dic 9@19:00–20:00
SUBTITLES
Rotocalco Settimanale di serie tv, cinema, documentari in lingua originale e/o sottotitolato
L’ILLUSIONISTA 21:00
L’ILLUSIONISTA
Dic 9@21:00–22:30
L'ILLUSIONISTA
 
DANNATA BALERA! 22:45
DANNATA BALERA!
Dic 9@22:45–Dic 10@00:15
DANNATA BALERA!
La “Dannata Balera” è il night club serale di Radiostart.it in cui si potrà danzare su inedite sonorizzazioni dell’epoca d’oro del cinema e della tv, perdersi nelle vicende di una starlette del cinema di genere o stare seduti al bancone del bar a chiacchierare di fumetti neri, spy movies e compositori dimenticati. Un contenitore di stimoli pop che ad ogni puntata proporrà un viaggio tematico differente nello sterminato patrimonio di colonne sonore e sonorizzazioni prodotte in Italia tra gli anni ’60 e gli ’80, accompagnandolo con storie, curiosità, suggestioni e ospiti. Ad inforcare le cuffie ed accompagnarvi oltre la tenda di velluto ci saranno Andrea Fabrizii e Marco D’Angelo.
10
FRESH START(REPLICA) 08:30
FRESH START(REPLICA)
Dic 10@08:30–10:00
FRESH START(REPLICA)
Conducono : Silvia Serra e Francesco Bibone contenitore radiofonico dove oltre a presentare musica parleremo degli appuntamenti live della stagione estiva in regione ed anche nel resto d’Italia europa eccetera..quindi news e segnalazioni in un’atmosfera estiva e “very easy” come in ogni BUON INIZIO
DARK NIGHT (replica) 10:30
NAR…RANDOM (REPLICA) 12:30
NAR…RANDOM (REPLICA)
Dic 10@12:30–14:00
NAR...RANDOM (REPLICA)
…musica e parole che escono in maniera del tutto casuale dalla scatola che parla… alla ricerca in modo serendipico di storie, luoghi, viaggi, edee ed emozioni… di tutti noi…
SUONI D’INCHIOSTRO (Replica) 14:30
SUONI D’INCHIOSTRO (Replica)
Dic 10@14:30–15:30
SUONI D'INCHIOSTRO (Replica)
Angelo Lupo Timini. SUONI D’INCHIOSTRO Il protagonista di ogni puntata è un libro, raccontato attraverso tre canzoni citate fra le sue righe. D’altronde sono pochi i romanzi che non contengono riferimenti musicali espliciti. Nel programma, condotto da Angelo Lupo Timini, si alterneranno volumi della letteratura italiana e straniera, testi contemporanei e classici.
DICA 33 (album of the week) 15:30
Jazz un disco al giorno 18:00
Jazz un disco al giorno
Dic 10@18:00–18:30
Jazz un disco al giorno
Ogni puntata dura venti minuti e saranno tre i brani proposti dal disco scelto. Nella maggior parte dei casi, si tratterà di lavori pubblicati di recente, in modo da esplorare insieme agli ascoltatori il panorama del jazz dei nostri giorni. Di tanto in tanto, però, ci concederemo degli excursus nel passato o in territori musicali altri: se per i grandi capolavori della storia del jazz non c’è bisogno di troppe spiegazioni, gli “sconfinamenti” verso linguaggi diversi ci condurranno verso dischi che possono essere, a ragione o a torto, secondo prospettive dirette o trasversali, annoverati tra le ispirazioni dei jazzisti che troviamo oggi sui palchi dei festival e negli scaffali dei negozi di dischi. Il programma va in onda ogni giorno, alle 18, dal lunedì al venerdì.
Permanent Daylight 18:00
Permanent Daylight
Dic 10@18:00–19:30
Permanent Daylight
PERMANENT DAYLIGHT “It’s only about the groove.” Il riscaldamento ideale per questi fine settimana di isolamento. Non ci sono temi, non ci sono generi, ma suoni, mappe sonore immaginarie e i nostri paesaggi musicali …infiniti. Stappate il vino ché l’ora è quella giusta!
SUONI D’INCHIOSTRO 19:00
SUONI D’INCHIOSTRO
Dic 10@19:00–20:00
SUONI D'INCHIOSTRO
Angelo Lupo Timini. SUONI D’INCHIOSTRO Il protagonista di ogni puntata è un libro, raccontato attraverso tre canzoni citate fra le sue righe. D’altronde sono pochi i romanzi che non contengono riferimenti musicali espliciti. Nel programma, condotto da Angelo Lupo Timini, si alterneranno volumi della letteratura italiana e straniera, testi contemporanei e classici.
GLOCAL 21:00
GLOCAL
Dic 10@21:00–22:00
GLOCAL
Se la musica valesse tanto al kilo, o al barile, con un prezzo fissato in base alla qualità’, tutti nel mondo se la passerebbero molto meglio. Ma i se non sono commestibili, così la musica al massimo continua a sfamare lo spirito e l’immaginazione. Per esempio, L’ Africa è ricca anche di caffè, arachidi, diamanti e bauxite e quant’altro, ma ciò non sembra giovarli più dei suoi immensi giacimenti di ritmo. Quindi se pure la musica fosse cacao, non basterebbe. Ci vorrebbe anche un minimo di correttezza nei rapporti che si snodano tra la terra, il contadino e la barretta di cioccolato. Il prezzo per ora lo decide chi compra. Il Camerun svende il suo caucciù ad una multinazionale, poi riacquista un pneumatico che a Yaoundè vale quattro stipendi medi. Le materie prime valgono sempre meno, le merci di importazione finite sempre di più. Non ce’ sviluppo possibile, così, ma solo un’Africa spolpata due volte. Dall’interno, a forza di dittature feroci e corrotte, da combriccole di ladroni messi li a sorvegliare gli interessi occidentali e a godersi le briciole. Dall’esterno con l’invadenza dei paesi ricchi, quindi industrializzazione coatta, accordi commerciali drogati, pirateria genetica legalizzata che sfrutta gratuitamente ambienti e patrimoni naturali sguazzando nella totale mancanza di leggi in materia. E poi rifiuti tossici vaganti, pochi e scellerati investimenti, traffico di armi e di manodopera a buonissimo mercato, traffico di organi di bambini e di calciatori. L’ Africa ed altri paesi del mondo non hanno assi nella manica, o meglio non hanno nemmeno più neanche le maniche. La musica, almeno quella che col tempo ha potuto coltivare velleità commerciali, evidentemente fa parte di tutto questo. L’ assenza di strutture e malversazioni economiche diffuse la rendono debole, vulnerabile, come una qualsiasi altra risorsa, negata, rubata da chi non la capisce, ma vissuta fino in fondo dalla gente. (Tratto dal libro “Mother Africa e i suoi figli ribelli” di Marco Boccitto @1995
SUPERSOUL 22:45
SUPERSOUL
Dic 10@22:45–Dic 11@00:45
SUPERSOUL
Spartaco Superanima conduce “SUPERSOUL” un viaggio musicale a 360° del II° millennio, carico di pathos & groove, con micro pillole di info & Cultura
11
IL PORTIERE DI NOTTE 01:30
IL PORTIERE DI NOTTE
Dic 11@01:30–04:00
IL PORTIERE DI NOTTE
 
DICA 33 (FOCUS) 08:30
DICA 33 (FOCUS)
Dic 11@08:30–09:00
DICA 33 (FOCUS)
 
SPAZIO ATTIVO 10:00
SPAZIO ATTIVO
Dic 11@10:00–10:15
SPAZIO ATTIVO
 
SERIALand 11:30
SERIALand
Dic 11@11:30–13:00
SERIALand
SERIALand, che si può pronunciare anche con una pausa tra “serial” e “and”, perchè è tante cose. E’ la terra dove i serial cavalcano liberi nella prateria di web e tv, e dove sfrenati e selvaggi vogliono che si parli di loro allo stesso modo, sfrenato e selvaggio, ma soprattutto in modo vero!
RADIOLINUX 12:30
RADIOLINUX
Dic 11@12:30–13:30
RADIOLINUX
Un programma dedicato al mondo del sistema operativo gnu/linux. Con interventi, informazioni, interviste e servizi su di esso e sul mondo dell’opensource e del freesoftware. Non mancheranno delle presentazioni di distribuzioni linux realizzate per non buttare via i nostri pc ma per riutilizzarli i maniera utile. RADIOLINUX e’ una piccola speranza di informazione libera in un mondo circondato da software proprietario
L’ILLUSIONISTA (REPLICA) 14:00
DANNATA BALERA! (REPLICA) 16:00
DANNATA BALERA! (REPLICA)
Dic 11@16:00–17:30
DANNATA BALERA! (REPLICA)
La “Dannata Balera” è il night club serale di Radiostart.it in cui si potrà danzare su inedite sonorizzazioni dell’epoca d’oro del cinema e della tv, perdersi nelle vicende di una starlette del cinema di genere o stare seduti al bancone del bar a chiacchierare di fumetti neri, spy movies e compositori dimenticati. Un contenitore di stimoli pop che ad ogni puntata proporrà un viaggio tematico differente nello sterminato patrimonio di colonne sonore e sonorizzazioni prodotte in Italia tra gli anni ’60 e gli ’80, accompagnandolo con storie, curiosità, suggestioni e ospiti. Ad inforcare le cuffie ed accompagnarvi oltre la tenda di velluto ci saranno Andrea Fabrizii e Marco D’Angelo.
I RADIATI 19:30
I RADIATI
Dic 11@19:30–20:30
I RADIATI
CORREVA L’ANNO… è il nuovo programma di RadiostART in cui si raccontano eventi, costumi, film, musica, curiosità e tanto altro di varie annate dal 1960 ad oggi. A presentare il format ci sono I RADIATI, trio di attori, a loro detta, comici che hanno deciso di fare radio perchè è l’unico mezzo di comunicazione che non hanno ancora esplorato. Non sanno recitare. Non sanno cantare. Non fanno ridere. Ora si potrà dire di loro che non sanno nemmeno fare la radio. Loro sono Massimiliano Elia, Luca Memmo Di Blasio e Francesco Sarmiento e riporteranno con poca serietà e assoluta mancanza di professionalità tutto ciò che c’è da dire e soprattutto da non dire dei fatti accaduti nei vari anni scelti assolutamente a caso puntata dopo puntata.
FILE UNDER 21:00
FILE UNDER
Dic 11@21:00–22:30
FILE UNDER
Dal 1996 Globster conduce questo programma radiofonico di musica elettronica e sperimentale: un megamix di due ore sulle più significative novità discografiche e rairità del passato. Non mancheranno ospiti Dj’s e musicisti per presentare dal vivo in diretta negli studi della radio il loro set
IN SEQUENCE 22:30
IN SEQUENCE
Dic 11@22:30–Dic 12@00:00
IN SEQUENCE
 
12
IN SEQUENCE (REPLICA) 02:30
IN SEQUENCE (REPLICA)
Dic 12@02:30–04:00
IN SEQUENCE (REPLICA)
 
SUBTITLES (REPLICA) 09:30
SUBTITLES (REPLICA)
Dic 12@09:30–11:00
SUBTITLES (REPLICA)
Rotocalco Settimanale di serie tv, cinema, documentari in lingua originale e/o sottotitolato
ARYA DI MASALA 11:30
ARYA DI MASALA
Dic 12@11:30–12:00
ARYA DI MASALA
Arya di Masala è un viaggio attraverso i suoni, i colori, la storia, la musica, il cinema e la cultura indiana. Una particolare attenzione alla cultura gastronomica del sud dell’India, con il collegamento del programma al blog www.aryadimasala.com , della sua autrice Alessandra. Un percorso inesplorato attraverso la magia di un paese dalle mille contraddizioni, ma proprio per questo unico nel suo genere.
Dica 33 (FOCUS) 12:15
Dica 33 (FOCUS)
Dic 12@12:15–12:45
Dica 33 (FOCUS)
Dal lunedì al venerdì 3 brani del disco della settimana
SPAZIO ATTIVO (REPLICA) 12:30
SPAZIO ATTIVO (REPLICA)
Dic 12@12:30–12:45
SPAZIO ATTIVO (REPLICA)
 
SUPERSOUL (REPLICA) 13:00
SUPERSOUL (REPLICA)
Dic 12@13:00–15:15
SUPERSOUL (REPLICA)
Spartaco Superanima conduce “SUPERSOUL” un viaggio musicale a 360° del II° millennio, carico di pathos & groove, con micro pillole di info & Cultura
GLOCAL (REPLICA) 16:00
GLOCAL (REPLICA)
Dic 12@16:00–17:00
GLOCAL (REPLICA)
Se la musica valesse tanto al kilo, o al barile, con un prezzo fissato in base alla qualità’, tutti nel mondo se la passerebbero molto meglio. Ma i se non sono commestibili, così la musica al massimo continua a sfamare lo spirito e l’immaginazione. Per esempio, L’ Africa è ricca anche di caffè, arachidi, diamanti e bauxite e quant’altro, ma ciò non sembra giovarli più dei suoi immensi giacimenti di ritmo. Quindi se pure la musica fosse cacao, non basterebbe. Ci vorrebbe anche un minimo di correttezza nei rapporti che si snodano tra la terra, il contadino e la barretta di cioccolato. Il prezzo per ora lo decide chi compra. Il Camerun svende il suo caucciù ad una multinazionale, poi riacquista un pneumatico che a Yaoundè vale quattro stipendi medi. Le materie prime valgono sempre meno, le merci di importazione finite sempre di più. Non ce’ sviluppo possibile, così, ma solo un’Africa spolpata due volte. Dall’interno, a forza di dittature feroci e corrotte, da combriccole di ladroni messi li a sorvegliare gli interessi occidentali e a godersi le briciole. Dall’esterno con l’invadenza dei paesi ricchi, quindi industrializzazione coatta, accordi commerciali drogati, pirateria genetica legalizzata che sfrutta gratuitamente ambienti e patrimoni naturali sguazzando nella totale mancanza di leggi in materia. E poi rifiuti tossici vaganti, pochi e scellerati investimenti, traffico di armi e di manodopera a buonissimo mercato, traffico di organi di bambini e di calciatori. L’ Africa ed altri paesi del mondo non hanno assi nella manica, o meglio non hanno nemmeno più neanche le maniche. La musica, almeno quella che col tempo ha potuto coltivare velleità commerciali, evidentemente fa parte di tutto questo. L’ assenza di strutture e malversazioni economiche diffuse la rendono debole, vulnerabile, come una qualsiasi altra risorsa, negata, rubata da chi non la capisce, ma vissuta fino in fondo dalla gente. (Tratto dal libro “Mother Africa e i suoi figli ribelli” di Marco Boccitto @1995
RADIO FANTASTICA 19:00
RADIO FANTASTICA
Dic 12@19:00–20:00
RADIO FANTASTICA
 
BRITANNICA 20:00
BRITANNICA
Dic 12@20:00–21:00
BRITANNICA
Condotto da Giorgio Di Berardino e Alessio Cacciatore un programma musicale dedicato alla scena inglese che va dal madchester al britpop passando per lo shoegaze e il dreampop. Dai grandi classici ai singoli più sconosciuti, un viaggio alla ricerca dell’ultima band sopravvissuta.  
IL TEMPO DI UN ALTRO DISCO 21:30
IL TEMPO DI UN ALTRO DISCO
Dic 12@21:30–23:00
IL TEMPO DI UN ALTRO DISCO
Muoversi all’interno di una collezione di dischi oppure perdersi dietro i link consigliati dalle varie piattaforme che utilizziamo per ascoltare musica. Gli innamoramenti musicali, la voglia certosina di sfogliare tutti i dischi di uno scaffale e le fascinazioni per le perle trovate in rete saranno raccontati in maniera divertita, curiosa e rilassata. Questa sarà l’atmosfera de Il tempo di un altro disco, lo spazio condotto da Fabio Ciminiera la domenica alle 21:30 su RadiostART.
13
SERIALand (REPLICA) 08:30
SERIALand (REPLICA)
Dic 13@08:30–10:00
SERIALand (REPLICA)
SERIALand, che si può pronunciare anche con una pausa tra “serial” e “and”, perchè è tante cose. E’ la terra dove i serial cavalcano liberi nella prateria di web e tv, e dove sfrenati e selvaggi vogliono che si parli di loro allo stesso modo, sfrenato e selvaggio, ma soprattutto in modo vero!
RADIOLINUX (REPLICA) 10:30
RADIOLINUX (REPLICA)
Dic 13@10:30–11:30
RADIOLINUX (REPLICA)
Un programma dedicato al mondo del sistema operativo gnu/linux. Con interventi, informazioni, interviste e servizi su di esso e sul mondo dell’opensource e del freesoftware. Non mancheranno delle presentazioni di distribuzioni linux realizzate per non buttare via i nostri pc ma per riutilizzarli i maniera utile. RADIOLINUX e’ una piccola speranza di informazione libera in un mondo circondato da software proprietario
I RADIATI (REPLICA) 12:00
I RADIATI (REPLICA)
Dic 13@12:00–13:15
I RADIATI (REPLICA)
CORREVA L’ANNO… è il nuovo programma di RadiostART in cui si raccontano eventi, costumi, film, musica, curiosità e tanto altro di varie annate dal 1960 ad oggi. A presentare il format ci sono I RADIATI, trio di attori, a loro detta, comici che hanno deciso di fare radio perchè è l’unico mezzo di comunicazione che non hanno ancora esplorato. Non sanno recitare. Non sanno cantare. Non fanno ridere. Ora si potrà dire di loro che non sanno nemmeno fare la radio. Loro sono Massimiliano Elia, Luca Memmo Di Blasio e Francesco Sarmiento e riporteranno con poca serietà e assoluta mancanza di professionalità tutto ciò che c’è da dire e soprattutto da non dire dei fatti accaduti nei vari anni scelti assolutamente a caso puntata dopo puntata.
FILE UNDER (REPLICA) 14:00
FILE UNDER (REPLICA)
Dic 13@14:00–15:30
FILE UNDER (REPLICA)
Dal 1996 Globster conduce questo programma radiofonico di musica elettronica e sperimentale: un megamix di due ore sulle più significative novità discografiche e rairità del passato. Non mancheranno ospiti Dj’s e musicisti per presentare dal vivo in diretta negli studi della radio il loro set
DICA 33 (album of the week) 15:30
The Bluesway Session 16:00
The Bluesway Session
Dic 13@16:00–17:30
The Bluesway Session
 
Jazz un disco al giorno 18:00
Jazz un disco al giorno
Dic 13@18:00–18:30
Jazz un disco al giorno
Ogni puntata dura venti minuti e saranno tre i brani proposti dal disco scelto. Nella maggior parte dei casi, si tratterà di lavori pubblicati di recente, in modo da esplorare insieme agli ascoltatori il panorama del jazz dei nostri giorni. Di tanto in tanto, però, ci concederemo degli excursus nel passato o in territori musicali altri: se per i grandi capolavori della storia del jazz non c’è bisogno di troppe spiegazioni, gli “sconfinamenti” verso linguaggi diversi ci condurranno verso dischi che possono essere, a ragione o a torto, secondo prospettive dirette o trasversali, annoverati tra le ispirazioni dei jazzisti che troviamo oggi sui palchi dei festival e negli scaffali dei negozi di dischi. Il programma va in onda ogni giorno, alle 18, dal lunedì al venerdì.
STORY TELLER 19:00
STORY TELLER
Dic 13@19:00–20:30
STORY TELLER
 
FATHER & SONS 21:00
FATHER & SONS
Dic 13@21:00–22:30
FATHER & SONS
90 minuti di improvvisazione musicale, senza scaletta precostituita, una sorta di “back2back” tra padre e figlia in console senza alcun limite tra stili ed epoche; un crossover basato solo sull’emozione del momento, come se fosse un djset privo di compromessi di ogni genere
CLOCKS and CLOUDS 22:45
CLOCKS and CLOUDS
Dic 13@22:45–Dic 14@00:15
CLOCKS and CLOUDS
Siamo i figli privilegiati di un tempo che ci regala continuamente una miriade di suoni e composizioni da ogni parte del mondo. Abbiamo tutti gli strumenti che occorrono per indagare, scoprire sonorità nuove e un’ occasione storica di conoscenza ed esplorazione senza precedenti nella storia.
La Scrittura è una Voce 22:45
La Scrittura è una Voce
Dic 13@22:45–23:00
La Scrittura è una Voce
di e con Susanna Costaglione ogni lunedì alle 22.45 su RadiostART “La Scrittura è una voce” è una miniatura dedicata alla parola scritta e alla lettura: Susanna Costaglione ricerca e legge passi da romanzi, poesie, opere letterarie e saggi per disegnare, attraverso la voce, le mille evoluzioni dell’animo umano
14
IL PORTIERE DI NOTTE 01:30
IL PORTIERE DI NOTTE
Dic 14@01:30–04:00
IL PORTIERE DI NOTTE
 
Arya di Masala (REPLICA) 08:30
Arya di Masala (REPLICA)
Dic 14@08:30–09:00
Arya di Masala (REPLICA)
Arya di Masala è un viaggio attraverso i suoni, i colori, la storia, la musica, il cinema e la cultura indiana. Una particolare attenzione alla cultura gastronomica del sud dell’India, con il collegamento del programma al blog www.aryadimasala.com , della sua autrice Alessandra. Un percorso inesplorato attraverso la magia di un paese dalle mille contraddizioni, ma proprio per questo unico nel suo genere.
STORY TELLER (replica) 08:30
STORY TELLER (replica)
Dic 14@08:30–10:00
STORY TELLER (replica)
 
BRITANNICA (REPLICA) 10:00
BRITANNICA (REPLICA)
Dic 14@10:00–11:00
BRITANNICA (REPLICA)
Condotto da Giorgio Di Berardino e Alessio Cacciatore un programma musicale dedicato alla scena inglese che va dal madchester al britpop passando per lo shoegaze e il dreampop. Dai grandi classici ai singoli più sconosciuti, un viaggio alla ricerca dell’ultima band sopravvissuta.  
IL TEMPO DI UN ALTRO DISCO (REPLICA) 11:30
IL TEMPO DI UN ALTRO DISCO (REPLICA)
Dic 14@11:30–13:00
IL TEMPO DI UN ALTRO DISCO (REPLICA)
Muoversi all’interno di una collezione di dischi oppure perdersi dietro i link consigliati dalle varie piattaforme che utilizziamo per ascoltare musica. Gli innamoramenti musicali, la voglia certosina di sfogliare tutti i dischi di uno scaffale e le fascinazioni per le perle trovate in rete saranno raccontati in maniera divertita, curiosa e rilassata. Questa sarà l’atmosfera de Il tempo di un altro disco, lo spazio condotto da Fabio Ciminiera la domenica alle 21:30 su RadiostART.
The Bluesway Session (REPLICA) 14:00
DICA 33 (album of the week) 15:30
STORIE DELLA BATCAVERNA 16:00
STORIE DELLA BATCAVERNA
Dic 14@16:00–17:00
 
Jazz un disco al giorno 18:00
Jazz un disco al giorno
Dic 14@18:00–18:30
Jazz un disco al giorno
Ogni puntata dura venti minuti e saranno tre i brani proposti dal disco scelto. Nella maggior parte dei casi, si tratterà di lavori pubblicati di recente, in modo da esplorare insieme agli ascoltatori il panorama del jazz dei nostri giorni. Di tanto in tanto, però, ci concederemo degli excursus nel passato o in territori musicali altri: se per i grandi capolavori della storia del jazz non c’è bisogno di troppe spiegazioni, gli “sconfinamenti” verso linguaggi diversi ci condurranno verso dischi che possono essere, a ragione o a torto, secondo prospettive dirette o trasversali, annoverati tra le ispirazioni dei jazzisti che troviamo oggi sui palchi dei festival e negli scaffali dei negozi di dischi. Il programma va in onda ogni giorno, alle 18, dal lunedì al venerdì.
FILE UNDER The Tuesday Session 19:00
POPTONES 21:00
POPTONES
Dic 14@21:00–22:30
POPTONES
Musica a 360 gradi tra passato,presente e soprattutto futuro !!!
UNDERGROUND 22:45
UNDERGROUND
Dic 14@22:45–Dic 15@00:30
UNDERGROUND
UN PROGRAMMA DI MUSICA PSICHEDELICA E FOLK RURALE DIRETTAMENTE DAI DISCHI PIU SCONOSCIUTI DEL SOTTOSUOLO DISCOGRAFICO. GRUPPI CHE HANNO INCISO POCHI DISCHI E POI SPARITI NEL NULLA E POI RIPORTATI ALLA LUCE DELLE PUNTINE DEI NOSTRI STEREO DA APPASSIONATI DEL SUONO VINTAGE E AMANTI DEI SUONI PURI MUSICA GREZZA, COME IL VERO ZUCCHERO QUINDI, CHE RENDE PIU DOLCE CONOSCERE IL PASSATO MUSICALE PER POTER MEGLIO ASCOLTARE LA MUSICA DEI NOSTRI GIORNI
15
FATHER AND SONS (REPLICA) 10:30
FATHER AND SONS (REPLICA)
Dic 15@10:30–12:00
FATHER AND SONS (REPLICA)
90 minuti di improvvisazione musicale, senza scaletta precostituita, una sorta di “back2back” tra padre e figlia in console senza alcun limite tra stili ed epoche; un crossover basato solo sull’emozione del momento, come se fosse un djset privo di compromessi di ogni genere
CLOCKS AND CLOUDS (REPLICA) 12:30
CLOCKS AND CLOUDS (REPLICA)
Dic 15@12:30–13:30
CLOCKS AND CLOUDS (REPLICA)
Siamo i figli privilegiati di un tempo che ci regala continuamente una miriade di suoni e composizioni da ogni parte del mondo. Abbiamo tutti gli strumenti che occorrono per indagare, scoprire sonorità nuove e un’ occasione storica di conoscenza ed esplorazione senza precedenti nella storia.
RADIO FANTASTICA (REPLICA) 14:30
RADIO FANTASTICA (REPLICA)
Dic 15@14:30–15:30
RADIO FANTASTICA (REPLICA)
Radio fantastica ogni giorno dal Lunedì al Venerdì alle 15:20 per un viaggio di pochi minuti nella testa del signor Mazzei #radiostart #marco_mazzei_artist #radio_fantastica
DICA 33 (album of the week) 15:30
FRESH START 16:00
FRESH START
Dic 15@16:00–17:30
FRESH START
Conducono : Silvia Serra e Francesco Bibone contenitore radiofonico dove oltre a presentare musica parleremo degli appuntamenti live della stagione estiva in regione ed anche nel resto d’Italia europa eccetera..quindi news e segnalazioni in un’atmosfera estiva e “very easy” come in ogni BUON INIZIO
Jazz un disco al giorno 18:00
Jazz un disco al giorno
Dic 15@18:00–18:30
Jazz un disco al giorno
Ogni puntata dura venti minuti e saranno tre i brani proposti dal disco scelto. Nella maggior parte dei casi, si tratterà di lavori pubblicati di recente, in modo da esplorare insieme agli ascoltatori il panorama del jazz dei nostri giorni. Di tanto in tanto, però, ci concederemo degli excursus nel passato o in territori musicali altri: se per i grandi capolavori della storia del jazz non c’è bisogno di troppe spiegazioni, gli “sconfinamenti” verso linguaggi diversi ci condurranno verso dischi che possono essere, a ragione o a torto, secondo prospettive dirette o trasversali, annoverati tra le ispirazioni dei jazzisti che troviamo oggi sui palchi dei festival e negli scaffali dei negozi di dischi. Il programma va in onda ogni giorno, alle 18, dal lunedì al venerdì.
SUONI D’INCHIOSTRO 19:00
SUONI D’INCHIOSTRO
Dic 15@19:00–20:00
SUONI D'INCHIOSTRO
Angelo Lupo Timini. SUONI D’INCHIOSTRO Il protagonista di ogni puntata è un libro, raccontato attraverso tre canzoni citate fra le sue righe. D’altronde sono pochi i romanzi che non contengono riferimenti musicali espliciti. Nel programma, condotto da Angelo Lupo Timini, si alterneranno volumi della letteratura italiana e straniera, testi contemporanei e classici.
NAR…RANDOM 21:00
NAR…RANDOM
Dic 15@21:00–22:30
NAR...RANDOM
…musica e parole che escono in maniera del tutto casuale dalla scatola che parla… alla ricerca in modo serendipico di storie, luoghi, viaggi, edee ed emozioni… di tutti noi…
DARK NIGHT 22:45
DARK NIGHT
Dic 15@22:45–Dic 16@00:15
DARK NIGHT
16
IL PORTIERE DI NOTTE 01:30
IL PORTIERE DI NOTTE
Dic 16@01:30–04:00
IL PORTIERE DI NOTTE
 
STORIE DELLA BATCAVERNA(REPLICA) 08:30
POPTONES(REPLICA) 10:00
POPTONES(REPLICA)
Dic 16@10:00–11:30
POPTONES(REPLICA)
Musica a 360 gradi tra passato,presente e soprattutto futuro !!!
UNDERGROUND (REPLICA) 12:00
UNDERGROUND (REPLICA)
Dic 16@12:00–14:00
UNDERGROUND (REPLICA)
UN PROGRAMMA DI MUSICA PSICHEDELICA E FOLK RURALE DIRETTAMENTE DAI DISCHI PIU SCONOSCIUTI DEL SOTTOSUOLO DISCOGRAFICO. GRUPPI CHE HANNO INCISO POCHI DISCHI E POI SPARITI NEL NULLA E POI RIPORTATI ALLA LUCE DELLE PUNTINE DEI NOSTRI STEREO DA APPASSIONATI DEL SUONO VINTAGE E AMANTI DEI SUONI PURI MUSICA GREZZA, COME IL VERO ZUCCHERO QUINDI, CHE RENDE PIU DOLCE CONOSCERE IL PASSATO MUSICALE PER POTER MEGLIO ASCOLTARE LA MUSICA DEI NOSTRI GIORNI
DICA 33 (album of the week) 15:30
Jazz un disco al giorno 18:00
Jazz un disco al giorno
Dic 16@18:00–18:30
Jazz un disco al giorno
Ogni puntata dura venti minuti e saranno tre i brani proposti dal disco scelto. Nella maggior parte dei casi, si tratterà di lavori pubblicati di recente, in modo da esplorare insieme agli ascoltatori il panorama del jazz dei nostri giorni. Di tanto in tanto, però, ci concederemo degli excursus nel passato o in territori musicali altri: se per i grandi capolavori della storia del jazz non c’è bisogno di troppe spiegazioni, gli “sconfinamenti” verso linguaggi diversi ci condurranno verso dischi che possono essere, a ragione o a torto, secondo prospettive dirette o trasversali, annoverati tra le ispirazioni dei jazzisti che troviamo oggi sui palchi dei festival e negli scaffali dei negozi di dischi. Il programma va in onda ogni giorno, alle 18, dal lunedì al venerdì.
FILE UNDER The Tuesday Session (replica) 19:00
SUBTITLES 19:00
SUBTITLES
Dic 16@19:00–20:00
SUBTITLES
Rotocalco Settimanale di serie tv, cinema, documentari in lingua originale e/o sottotitolato
L’ILLUSIONISTA 21:00
L’ILLUSIONISTA
Dic 16@21:00–22:30
L'ILLUSIONISTA
 
DANNATA BALERA! 22:45
DANNATA BALERA!
Dic 16@22:45–Dic 17@00:15
DANNATA BALERA!
La “Dannata Balera” è il night club serale di Radiostart.it in cui si potrà danzare su inedite sonorizzazioni dell’epoca d’oro del cinema e della tv, perdersi nelle vicende di una starlette del cinema di genere o stare seduti al bancone del bar a chiacchierare di fumetti neri, spy movies e compositori dimenticati. Un contenitore di stimoli pop che ad ogni puntata proporrà un viaggio tematico differente nello sterminato patrimonio di colonne sonore e sonorizzazioni prodotte in Italia tra gli anni ’60 e gli ’80, accompagnandolo con storie, curiosità, suggestioni e ospiti. Ad inforcare le cuffie ed accompagnarvi oltre la tenda di velluto ci saranno Andrea Fabrizii e Marco D’Angelo.
17
FRESH START(REPLICA) 08:30
FRESH START(REPLICA)
Dic 17@08:30–10:00
FRESH START(REPLICA)
Conducono : Silvia Serra e Francesco Bibone contenitore radiofonico dove oltre a presentare musica parleremo degli appuntamenti live della stagione estiva in regione ed anche nel resto d’Italia europa eccetera..quindi news e segnalazioni in un’atmosfera estiva e “very easy” come in ogni BUON INIZIO
DARK NIGHT (replica) 10:30
NAR…RANDOM (REPLICA) 12:30
NAR…RANDOM (REPLICA)
Dic 17@12:30–14:00
NAR...RANDOM (REPLICA)
…musica e parole che escono in maniera del tutto casuale dalla scatola che parla… alla ricerca in modo serendipico di storie, luoghi, viaggi, edee ed emozioni… di tutti noi…
SUONI D’INCHIOSTRO (Replica) 14:30
SUONI D’INCHIOSTRO (Replica)
Dic 17@14:30–15:30
SUONI D'INCHIOSTRO (Replica)
Angelo Lupo Timini. SUONI D’INCHIOSTRO Il protagonista di ogni puntata è un libro, raccontato attraverso tre canzoni citate fra le sue righe. D’altronde sono pochi i romanzi che non contengono riferimenti musicali espliciti. Nel programma, condotto da Angelo Lupo Timini, si alterneranno volumi della letteratura italiana e straniera, testi contemporanei e classici.
DICA 33 (album of the week) 15:30
Jazz un disco al giorno 18:00
Jazz un disco al giorno
Dic 17@18:00–18:30
Jazz un disco al giorno
Ogni puntata dura venti minuti e saranno tre i brani proposti dal disco scelto. Nella maggior parte dei casi, si tratterà di lavori pubblicati di recente, in modo da esplorare insieme agli ascoltatori il panorama del jazz dei nostri giorni. Di tanto in tanto, però, ci concederemo degli excursus nel passato o in territori musicali altri: se per i grandi capolavori della storia del jazz non c’è bisogno di troppe spiegazioni, gli “sconfinamenti” verso linguaggi diversi ci condurranno verso dischi che possono essere, a ragione o a torto, secondo prospettive dirette o trasversali, annoverati tra le ispirazioni dei jazzisti che troviamo oggi sui palchi dei festival e negli scaffali dei negozi di dischi. Il programma va in onda ogni giorno, alle 18, dal lunedì al venerdì.
Permanent Daylight 18:00
Permanent Daylight
Dic 17@18:00–19:30
Permanent Daylight
PERMANENT DAYLIGHT “It’s only about the groove.” Il riscaldamento ideale per questi fine settimana di isolamento. Non ci sono temi, non ci sono generi, ma suoni, mappe sonore immaginarie e i nostri paesaggi musicali …infiniti. Stappate il vino ché l’ora è quella giusta!
SUONI D’INCHIOSTRO 19:00
SUONI D’INCHIOSTRO
Dic 17@19:00–20:00
SUONI D'INCHIOSTRO
Angelo Lupo Timini. SUONI D’INCHIOSTRO Il protagonista di ogni puntata è un libro, raccontato attraverso tre canzoni citate fra le sue righe. D’altronde sono pochi i romanzi che non contengono riferimenti musicali espliciti. Nel programma, condotto da Angelo Lupo Timini, si alterneranno volumi della letteratura italiana e straniera, testi contemporanei e classici.
GLOCAL 21:00
GLOCAL
Dic 17@21:00–22:00
GLOCAL
Se la musica valesse tanto al kilo, o al barile, con un prezzo fissato in base alla qualità’, tutti nel mondo se la passerebbero molto meglio. Ma i se non sono commestibili, così la musica al massimo continua a sfamare lo spirito e l’immaginazione. Per esempio, L’ Africa è ricca anche di caffè, arachidi, diamanti e bauxite e quant’altro, ma ciò non sembra giovarli più dei suoi immensi giacimenti di ritmo. Quindi se pure la musica fosse cacao, non basterebbe. Ci vorrebbe anche un minimo di correttezza nei rapporti che si snodano tra la terra, il contadino e la barretta di cioccolato. Il prezzo per ora lo decide chi compra. Il Camerun svende il suo caucciù ad una multinazionale, poi riacquista un pneumatico che a Yaoundè vale quattro stipendi medi. Le materie prime valgono sempre meno, le merci di importazione finite sempre di più. Non ce’ sviluppo possibile, così, ma solo un’Africa spolpata due volte. Dall’interno, a forza di dittature feroci e corrotte, da combriccole di ladroni messi li a sorvegliare gli interessi occidentali e a godersi le briciole. Dall’esterno con l’invadenza dei paesi ricchi, quindi industrializzazione coatta, accordi commerciali drogati, pirateria genetica legalizzata che sfrutta gratuitamente ambienti e patrimoni naturali sguazzando nella totale mancanza di leggi in materia. E poi rifiuti tossici vaganti, pochi e scellerati investimenti, traffico di armi e di manodopera a buonissimo mercato, traffico di organi di bambini e di calciatori. L’ Africa ed altri paesi del mondo non hanno assi nella manica, o meglio non hanno nemmeno più neanche le maniche. La musica, almeno quella che col tempo ha potuto coltivare velleità commerciali, evidentemente fa parte di tutto questo. L’ assenza di strutture e malversazioni economiche diffuse la rendono debole, vulnerabile, come una qualsiasi altra risorsa, negata, rubata da chi non la capisce, ma vissuta fino in fondo dalla gente. (Tratto dal libro “Mother Africa e i suoi figli ribelli” di Marco Boccitto @1995
SUPERSOUL 22:45
SUPERSOUL
Dic 17@22:45–Dic 18@00:45
SUPERSOUL
Spartaco Superanima conduce “SUPERSOUL” un viaggio musicale a 360° del II° millennio, carico di pathos & groove, con micro pillole di info & Cultura
18
IL PORTIERE DI NOTTE 01:30
IL PORTIERE DI NOTTE
Dic 18@01:30–04:00
IL PORTIERE DI NOTTE
 
DICA 33 (FOCUS) 08:30
DICA 33 (FOCUS)
Dic 18@08:30–09:00
DICA 33 (FOCUS)
 
SPAZIO ATTIVO 10:00
SPAZIO ATTIVO
Dic 18@10:00–10:15
SPAZIO ATTIVO
 
SERIALand 11:30
SERIALand
Dic 18@11:30–13:00
SERIALand
SERIALand, che si può pronunciare anche con una pausa tra “serial” e “and”, perchè è tante cose. E’ la terra dove i serial cavalcano liberi nella prateria di web e tv, e dove sfrenati e selvaggi vogliono che si parli di loro allo stesso modo, sfrenato e selvaggio, ma soprattutto in modo vero!
RADIOLINUX 12:30
RADIOLINUX
Dic 18@12:30–13:30
RADIOLINUX
Un programma dedicato al mondo del sistema operativo gnu/linux. Con interventi, informazioni, interviste e servizi su di esso e sul mondo dell’opensource e del freesoftware. Non mancheranno delle presentazioni di distribuzioni linux realizzate per non buttare via i nostri pc ma per riutilizzarli i maniera utile. RADIOLINUX e’ una piccola speranza di informazione libera in un mondo circondato da software proprietario
L’ILLUSIONISTA (REPLICA) 14:00
DANNATA BALERA! (REPLICA) 16:00
DANNATA BALERA! (REPLICA)
Dic 18@16:00–17:30
DANNATA BALERA! (REPLICA)
La “Dannata Balera” è il night club serale di Radiostart.it in cui si potrà danzare su inedite sonorizzazioni dell’epoca d’oro del cinema e della tv, perdersi nelle vicende di una starlette del cinema di genere o stare seduti al bancone del bar a chiacchierare di fumetti neri, spy movies e compositori dimenticati. Un contenitore di stimoli pop che ad ogni puntata proporrà un viaggio tematico differente nello sterminato patrimonio di colonne sonore e sonorizzazioni prodotte in Italia tra gli anni ’60 e gli ’80, accompagnandolo con storie, curiosità, suggestioni e ospiti. Ad inforcare le cuffie ed accompagnarvi oltre la tenda di velluto ci saranno Andrea Fabrizii e Marco D’Angelo.
I RADIATI 19:30
I RADIATI
Dic 18@19:30–20:30
I RADIATI
CORREVA L’ANNO… è il nuovo programma di RadiostART in cui si raccontano eventi, costumi, film, musica, curiosità e tanto altro di varie annate dal 1960 ad oggi. A presentare il format ci sono I RADIATI, trio di attori, a loro detta, comici che hanno deciso di fare radio perchè è l’unico mezzo di comunicazione che non hanno ancora esplorato. Non sanno recitare. Non sanno cantare. Non fanno ridere. Ora si potrà dire di loro che non sanno nemmeno fare la radio. Loro sono Massimiliano Elia, Luca Memmo Di Blasio e Francesco Sarmiento e riporteranno con poca serietà e assoluta mancanza di professionalità tutto ciò che c’è da dire e soprattutto da non dire dei fatti accaduti nei vari anni scelti assolutamente a caso puntata dopo puntata.
FILE UNDER 21:00
FILE UNDER
Dic 18@21:00–22:30
FILE UNDER
Dal 1996 Globster conduce questo programma radiofonico di musica elettronica e sperimentale: un megamix di due ore sulle più significative novità discografiche e rairità del passato. Non mancheranno ospiti Dj’s e musicisti per presentare dal vivo in diretta negli studi della radio il loro set
IN SEQUENCE 22:30
IN SEQUENCE
Dic 18@22:30–Dic 19@00:00
IN SEQUENCE
 
19
IN SEQUENCE (REPLICA) 02:30
IN SEQUENCE (REPLICA)
Dic 19@02:30–04:00
IN SEQUENCE (REPLICA)
 
SUBTITLES (REPLICA) 09:30
SUBTITLES (REPLICA)
Dic 19@09:30–11:00
SUBTITLES (REPLICA)
Rotocalco Settimanale di serie tv, cinema, documentari in lingua originale e/o sottotitolato
ARYA DI MASALA 11:30
ARYA DI MASALA
Dic 19@11:30–12:00
ARYA DI MASALA
Arya di Masala è un viaggio attraverso i suoni, i colori, la storia, la musica, il cinema e la cultura indiana. Una particolare attenzione alla cultura gastronomica del sud dell’India, con il collegamento del programma al blog www.aryadimasala.com , della sua autrice Alessandra. Un percorso inesplorato attraverso la magia di un paese dalle mille contraddizioni, ma proprio per questo unico nel suo genere.
Dica 33 (FOCUS) 12:15
Dica 33 (FOCUS)
Dic 19@12:15–12:45
Dica 33 (FOCUS)
Dal lunedì al venerdì 3 brani del disco della settimana
SPAZIO ATTIVO (REPLICA) 12:30
SPAZIO ATTIVO (REPLICA)
Dic 19@12:30–12:45
SPAZIO ATTIVO (REPLICA)
 
SUPERSOUL (REPLICA) 13:00
SUPERSOUL (REPLICA)
Dic 19@13:00–15:15
SUPERSOUL (REPLICA)
Spartaco Superanima conduce “SUPERSOUL” un viaggio musicale a 360° del II° millennio, carico di pathos & groove, con micro pillole di info & Cultura
GLOCAL (REPLICA) 16:00
GLOCAL (REPLICA)
Dic 19@16:00–17:00
GLOCAL (REPLICA)
Se la musica valesse tanto al kilo, o al barile, con un prezzo fissato in base alla qualità’, tutti nel mondo se la passerebbero molto meglio. Ma i se non sono commestibili, così la musica al massimo continua a sfamare lo spirito e l’immaginazione. Per esempio, L’ Africa è ricca anche di caffè, arachidi, diamanti e bauxite e quant’altro, ma ciò non sembra giovarli più dei suoi immensi giacimenti di ritmo. Quindi se pure la musica fosse cacao, non basterebbe. Ci vorrebbe anche un minimo di correttezza nei rapporti che si snodano tra la terra, il contadino e la barretta di cioccolato. Il prezzo per ora lo decide chi compra. Il Camerun svende il suo caucciù ad una multinazionale, poi riacquista un pneumatico che a Yaoundè vale quattro stipendi medi. Le materie prime valgono sempre meno, le merci di importazione finite sempre di più. Non ce’ sviluppo possibile, così, ma solo un’Africa spolpata due volte. Dall’interno, a forza di dittature feroci e corrotte, da combriccole di ladroni messi li a sorvegliare gli interessi occidentali e a godersi le briciole. Dall’esterno con l’invadenza dei paesi ricchi, quindi industrializzazione coatta, accordi commerciali drogati, pirateria genetica legalizzata che sfrutta gratuitamente ambienti e patrimoni naturali sguazzando nella totale mancanza di leggi in materia. E poi rifiuti tossici vaganti, pochi e scellerati investimenti, traffico di armi e di manodopera a buonissimo mercato, traffico di organi di bambini e di calciatori. L’ Africa ed altri paesi del mondo non hanno assi nella manica, o meglio non hanno nemmeno più neanche le maniche. La musica, almeno quella che col tempo ha potuto coltivare velleità commerciali, evidentemente fa parte di tutto questo. L’ assenza di strutture e malversazioni economiche diffuse la rendono debole, vulnerabile, come una qualsiasi altra risorsa, negata, rubata da chi non la capisce, ma vissuta fino in fondo dalla gente. (Tratto dal libro “Mother Africa e i suoi figli ribelli” di Marco Boccitto @1995
RADIO FANTASTICA 19:00
RADIO FANTASTICA
Dic 19@19:00–20:00
RADIO FANTASTICA
 
BRITANNICA 20:00
BRITANNICA
Dic 19@20:00–21:00
BRITANNICA
Condotto da Giorgio Di Berardino e Alessio Cacciatore un programma musicale dedicato alla scena inglese che va dal madchester al britpop passando per lo shoegaze e il dreampop. Dai grandi classici ai singoli più sconosciuti, un viaggio alla ricerca dell’ultima band sopravvissuta.  
IL TEMPO DI UN ALTRO DISCO 21:30
IL TEMPO DI UN ALTRO DISCO
Dic 19@21:30–23:00
IL TEMPO DI UN ALTRO DISCO
Muoversi all’interno di una collezione di dischi oppure perdersi dietro i link consigliati dalle varie piattaforme che utilizziamo per ascoltare musica. Gli innamoramenti musicali, la voglia certosina di sfogliare tutti i dischi di uno scaffale e le fascinazioni per le perle trovate in rete saranno raccontati in maniera divertita, curiosa e rilassata. Questa sarà l’atmosfera de Il tempo di un altro disco, lo spazio condotto da Fabio Ciminiera la domenica alle 21:30 su RadiostART.
20
SERIALand (REPLICA) 08:30
SERIALand (REPLICA)
Dic 20@08:30–10:00
SERIALand (REPLICA)
SERIALand, che si può pronunciare anche con una pausa tra “serial” e “and”, perchè è tante cose. E’ la terra dove i serial cavalcano liberi nella prateria di web e tv, e dove sfrenati e selvaggi vogliono che si parli di loro allo stesso modo, sfrenato e selvaggio, ma soprattutto in modo vero!
RADIOLINUX (REPLICA) 10:30
RADIOLINUX (REPLICA)
Dic 20@10:30–11:30
RADIOLINUX (REPLICA)
Un programma dedicato al mondo del sistema operativo gnu/linux. Con interventi, informazioni, interviste e servizi su di esso e sul mondo dell’opensource e del freesoftware. Non mancheranno delle presentazioni di distribuzioni linux realizzate per non buttare via i nostri pc ma per riutilizzarli i maniera utile. RADIOLINUX e’ una piccola speranza di informazione libera in un mondo circondato da software proprietario
I RADIATI (REPLICA) 12:00
I RADIATI (REPLICA)
Dic 20@12:00–13:15
I RADIATI (REPLICA)
CORREVA L’ANNO… è il nuovo programma di RadiostART in cui si raccontano eventi, costumi, film, musica, curiosità e tanto altro di varie annate dal 1960 ad oggi. A presentare il format ci sono I RADIATI, trio di attori, a loro detta, comici che hanno deciso di fare radio perchè è l’unico mezzo di comunicazione che non hanno ancora esplorato. Non sanno recitare. Non sanno cantare. Non fanno ridere. Ora si potrà dire di loro che non sanno nemmeno fare la radio. Loro sono Massimiliano Elia, Luca Memmo Di Blasio e Francesco Sarmiento e riporteranno con poca serietà e assoluta mancanza di professionalità tutto ciò che c’è da dire e soprattutto da non dire dei fatti accaduti nei vari anni scelti assolutamente a caso puntata dopo puntata.
FILE UNDER (REPLICA) 14:00
FILE UNDER (REPLICA)
Dic 20@14:00–15:30
FILE UNDER (REPLICA)
Dal 1996 Globster conduce questo programma radiofonico di musica elettronica e sperimentale: un megamix di due ore sulle più significative novità discografiche e rairità del passato. Non mancheranno ospiti Dj’s e musicisti per presentare dal vivo in diretta negli studi della radio il loro set
DICA 33 (album of the week) 15:30
The Bluesway Session 16:00
The Bluesway Session
Dic 20@16:00–17:30
The Bluesway Session
 
Jazz un disco al giorno 18:00
Jazz un disco al giorno
Dic 20@18:00–18:30
Jazz un disco al giorno
Ogni puntata dura venti minuti e saranno tre i brani proposti dal disco scelto. Nella maggior parte dei casi, si tratterà di lavori pubblicati di recente, in modo da esplorare insieme agli ascoltatori il panorama del jazz dei nostri giorni. Di tanto in tanto, però, ci concederemo degli excursus nel passato o in territori musicali altri: se per i grandi capolavori della storia del jazz non c’è bisogno di troppe spiegazioni, gli “sconfinamenti” verso linguaggi diversi ci condurranno verso dischi che possono essere, a ragione o a torto, secondo prospettive dirette o trasversali, annoverati tra le ispirazioni dei jazzisti che troviamo oggi sui palchi dei festival e negli scaffali dei negozi di dischi. Il programma va in onda ogni giorno, alle 18, dal lunedì al venerdì.
STORY TELLER 19:00
STORY TELLER
Dic 20@19:00–20:30
STORY TELLER
 
FATHER & SONS 21:00
FATHER & SONS
Dic 20@21:00–22:30
FATHER & SONS
90 minuti di improvvisazione musicale, senza scaletta precostituita, una sorta di “back2back” tra padre e figlia in console senza alcun limite tra stili ed epoche; un crossover basato solo sull’emozione del momento, come se fosse un djset privo di compromessi di ogni genere
CLOCKS and CLOUDS 22:45
CLOCKS and CLOUDS
Dic 20@22:45–Dic 21@00:15
CLOCKS and CLOUDS
Siamo i figli privilegiati di un tempo che ci regala continuamente una miriade di suoni e composizioni da ogni parte del mondo. Abbiamo tutti gli strumenti che occorrono per indagare, scoprire sonorità nuove e un’ occasione storica di conoscenza ed esplorazione senza precedenti nella storia.
La Scrittura è una Voce 22:45
La Scrittura è una Voce
Dic 20@22:45–23:00
La Scrittura è una Voce
di e con Susanna Costaglione ogni lunedì alle 22.45 su RadiostART “La Scrittura è una voce” è una miniatura dedicata alla parola scritta e alla lettura: Susanna Costaglione ricerca e legge passi da romanzi, poesie, opere letterarie e saggi per disegnare, attraverso la voce, le mille evoluzioni dell’animo umano
21
IL PORTIERE DI NOTTE 01:30
IL PORTIERE DI NOTTE
Dic 21@01:30–04:00
IL PORTIERE DI NOTTE
 
Arya di Masala (REPLICA) 08:30
Arya di Masala (REPLICA)
Dic 21@08:30–09:00
Arya di Masala (REPLICA)
Arya di Masala è un viaggio attraverso i suoni, i colori, la storia, la musica, il cinema e la cultura indiana. Una particolare attenzione alla cultura gastronomica del sud dell’India, con il collegamento del programma al blog www.aryadimasala.com , della sua autrice Alessandra. Un percorso inesplorato attraverso la magia di un paese dalle mille contraddizioni, ma proprio per questo unico nel suo genere.
STORY TELLER (replica) 08:30
STORY TELLER (replica)
Dic 21@08:30–10:00
STORY TELLER (replica)
 
BRITANNICA (REPLICA) 10:00
BRITANNICA (REPLICA)
Dic 21@10:00–11:00
BRITANNICA (REPLICA)
Condotto da Giorgio Di Berardino e Alessio Cacciatore un programma musicale dedicato alla scena inglese che va dal madchester al britpop passando per lo shoegaze e il dreampop. Dai grandi classici ai singoli più sconosciuti, un viaggio alla ricerca dell’ultima band sopravvissuta.  
IL TEMPO DI UN ALTRO DISCO (REPLICA) 11:30
IL TEMPO DI UN ALTRO DISCO (REPLICA)
Dic 21@11:30–13:00
IL TEMPO DI UN ALTRO DISCO (REPLICA)
Muoversi all’interno di una collezione di dischi oppure perdersi dietro i link consigliati dalle varie piattaforme che utilizziamo per ascoltare musica. Gli innamoramenti musicali, la voglia certosina di sfogliare tutti i dischi di uno scaffale e le fascinazioni per le perle trovate in rete saranno raccontati in maniera divertita, curiosa e rilassata. Questa sarà l’atmosfera de Il tempo di un altro disco, lo spazio condotto da Fabio Ciminiera la domenica alle 21:30 su RadiostART.
The Bluesway Session (REPLICA) 14:00
DICA 33 (album of the week) 15:30
STORIE DELLA BATCAVERNA 16:00
STORIE DELLA BATCAVERNA
Dic 21@16:00–17:00
 
Jazz un disco al giorno 18:00
Jazz un disco al giorno
Dic 21@18:00–18:30
Jazz un disco al giorno
Ogni puntata dura venti minuti e saranno tre i brani proposti dal disco scelto. Nella maggior parte dei casi, si tratterà di lavori pubblicati di recente, in modo da esplorare insieme agli ascoltatori il panorama del jazz dei nostri giorni. Di tanto in tanto, però, ci concederemo degli excursus nel passato o in territori musicali altri: se per i grandi capolavori della storia del jazz non c’è bisogno di troppe spiegazioni, gli “sconfinamenti” verso linguaggi diversi ci condurranno verso dischi che possono essere, a ragione o a torto, secondo prospettive dirette o trasversali, annoverati tra le ispirazioni dei jazzisti che troviamo oggi sui palchi dei festival e negli scaffali dei negozi di dischi. Il programma va in onda ogni giorno, alle 18, dal lunedì al venerdì.
FILE UNDER The Tuesday Session 19:00
POPTONES 21:00
POPTONES
Dic 21@21:00–22:30
POPTONES
Musica a 360 gradi tra passato,presente e soprattutto futuro !!!
UNDERGROUND 22:45
UNDERGROUND
Dic 21@22:45–Dic 22@00:30
UNDERGROUND
UN PROGRAMMA DI MUSICA PSICHEDELICA E FOLK RURALE DIRETTAMENTE DAI DISCHI PIU SCONOSCIUTI DEL SOTTOSUOLO DISCOGRAFICO. GRUPPI CHE HANNO INCISO POCHI DISCHI E POI SPARITI NEL NULLA E POI RIPORTATI ALLA LUCE DELLE PUNTINE DEI NOSTRI STEREO DA APPASSIONATI DEL SUONO VINTAGE E AMANTI DEI SUONI PURI MUSICA GREZZA, COME IL VERO ZUCCHERO QUINDI, CHE RENDE PIU DOLCE CONOSCERE IL PASSATO MUSICALE PER POTER MEGLIO ASCOLTARE LA MUSICA DEI NOSTRI GIORNI
22
FATHER AND SONS (REPLICA) 10:30
FATHER AND SONS (REPLICA)
Dic 22@10:30–12:00
FATHER AND SONS (REPLICA)
90 minuti di improvvisazione musicale, senza scaletta precostituita, una sorta di “back2back” tra padre e figlia in console senza alcun limite tra stili ed epoche; un crossover basato solo sull’emozione del momento, come se fosse un djset privo di compromessi di ogni genere
CLOCKS AND CLOUDS (REPLICA) 12:30
CLOCKS AND CLOUDS (REPLICA)
Dic 22@12:30–13:30
CLOCKS AND CLOUDS (REPLICA)
Siamo i figli privilegiati di un tempo che ci regala continuamente una miriade di suoni e composizioni da ogni parte del mondo. Abbiamo tutti gli strumenti che occorrono per indagare, scoprire sonorità nuove e un’ occasione storica di conoscenza ed esplorazione senza precedenti nella storia.
RADIO FANTASTICA (REPLICA) 14:30
RADIO FANTASTICA (REPLICA)
Dic 22@14:30–15:30
RADIO FANTASTICA (REPLICA)
Radio fantastica ogni giorno dal Lunedì al Venerdì alle 15:20 per un viaggio di pochi minuti nella testa del signor Mazzei #radiostart #marco_mazzei_artist #radio_fantastica
DICA 33 (album of the week) 15:30
FRESH START 16:00
FRESH START
Dic 22@16:00–17:30
FRESH START
Conducono : Silvia Serra e Francesco Bibone contenitore radiofonico dove oltre a presentare musica parleremo degli appuntamenti live della stagione estiva in regione ed anche nel resto d’Italia europa eccetera..quindi news e segnalazioni in un’atmosfera estiva e “very easy” come in ogni BUON INIZIO
Jazz un disco al giorno 18:00
Jazz un disco al giorno
Dic 22@18:00–18:30
Jazz un disco al giorno
Ogni puntata dura venti minuti e saranno tre i brani proposti dal disco scelto. Nella maggior parte dei casi, si tratterà di lavori pubblicati di recente, in modo da esplorare insieme agli ascoltatori il panorama del jazz dei nostri giorni. Di tanto in tanto, però, ci concederemo degli excursus nel passato o in territori musicali altri: se per i grandi capolavori della storia del jazz non c’è bisogno di troppe spiegazioni, gli “sconfinamenti” verso linguaggi diversi ci condurranno verso dischi che possono essere, a ragione o a torto, secondo prospettive dirette o trasversali, annoverati tra le ispirazioni dei jazzisti che troviamo oggi sui palchi dei festival e negli scaffali dei negozi di dischi. Il programma va in onda ogni giorno, alle 18, dal lunedì al venerdì.
SUONI D’INCHIOSTRO 19:00
SUONI D’INCHIOSTRO
Dic 22@19:00–20:00
SUONI D'INCHIOSTRO
Angelo Lupo Timini. SUONI D’INCHIOSTRO Il protagonista di ogni puntata è un libro, raccontato attraverso tre canzoni citate fra le sue righe. D’altronde sono pochi i romanzi che non contengono riferimenti musicali espliciti. Nel programma, condotto da Angelo Lupo Timini, si alterneranno volumi della letteratura italiana e straniera, testi contemporanei e classici.
NAR…RANDOM 21:00
NAR…RANDOM
Dic 22@21:00–22:30
NAR...RANDOM
…musica e parole che escono in maniera del tutto casuale dalla scatola che parla… alla ricerca in modo serendipico di storie, luoghi, viaggi, edee ed emozioni… di tutti noi…
DARK NIGHT 22:45
DARK NIGHT
Dic 22@22:45–Dic 23@00:15
DARK NIGHT
23
IL PORTIERE DI NOTTE 01:30
IL PORTIERE DI NOTTE
Dic 23@01:30–04:00
IL PORTIERE DI NOTTE
 
STORIE DELLA BATCAVERNA(REPLICA) 08:30
POPTONES(REPLICA) 10:00
POPTONES(REPLICA)
Dic 23@10:00–11:30
POPTONES(REPLICA)
Musica a 360 gradi tra passato,presente e soprattutto futuro !!!
UNDERGROUND (REPLICA) 12:00
UNDERGROUND (REPLICA)
Dic 23@12:00–14:00
UNDERGROUND (REPLICA)
UN PROGRAMMA DI MUSICA PSICHEDELICA E FOLK RURALE DIRETTAMENTE DAI DISCHI PIU SCONOSCIUTI DEL SOTTOSUOLO DISCOGRAFICO. GRUPPI CHE HANNO INCISO POCHI DISCHI E POI SPARITI NEL NULLA E POI RIPORTATI ALLA LUCE DELLE PUNTINE DEI NOSTRI STEREO DA APPASSIONATI DEL SUONO VINTAGE E AMANTI DEI SUONI PURI MUSICA GREZZA, COME IL VERO ZUCCHERO QUINDI, CHE RENDE PIU DOLCE CONOSCERE IL PASSATO MUSICALE PER POTER MEGLIO ASCOLTARE LA MUSICA DEI NOSTRI GIORNI
DICA 33 (album of the week) 15:30
Jazz un disco al giorno 18:00
Jazz un disco al giorno
Dic 23@18:00–18:30
Jazz un disco al giorno
Ogni puntata dura venti minuti e saranno tre i brani proposti dal disco scelto. Nella maggior parte dei casi, si tratterà di lavori pubblicati di recente, in modo da esplorare insieme agli ascoltatori il panorama del jazz dei nostri giorni. Di tanto in tanto, però, ci concederemo degli excursus nel passato o in territori musicali altri: se per i grandi capolavori della storia del jazz non c’è bisogno di troppe spiegazioni, gli “sconfinamenti” verso linguaggi diversi ci condurranno verso dischi che possono essere, a ragione o a torto, secondo prospettive dirette o trasversali, annoverati tra le ispirazioni dei jazzisti che troviamo oggi sui palchi dei festival e negli scaffali dei negozi di dischi. Il programma va in onda ogni giorno, alle 18, dal lunedì al venerdì.
FILE UNDER The Tuesday Session (replica) 19:00
SUBTITLES 19:00
SUBTITLES
Dic 23@19:00–20:00
SUBTITLES
Rotocalco Settimanale di serie tv, cinema, documentari in lingua originale e/o sottotitolato
L’ILLUSIONISTA 21:00
L’ILLUSIONISTA
Dic 23@21:00–22:30
L'ILLUSIONISTA
 
DANNATA BALERA! 22:45
DANNATA BALERA!
Dic 23@22:45–Dic 24@00:15
DANNATA BALERA!
La “Dannata Balera” è il night club serale di Radiostart.it in cui si potrà danzare su inedite sonorizzazioni dell’epoca d’oro del cinema e della tv, perdersi nelle vicende di una starlette del cinema di genere o stare seduti al bancone del bar a chiacchierare di fumetti neri, spy movies e compositori dimenticati. Un contenitore di stimoli pop che ad ogni puntata proporrà un viaggio tematico differente nello sterminato patrimonio di colonne sonore e sonorizzazioni prodotte in Italia tra gli anni ’60 e gli ’80, accompagnandolo con storie, curiosità, suggestioni e ospiti. Ad inforcare le cuffie ed accompagnarvi oltre la tenda di velluto ci saranno Andrea Fabrizii e Marco D’Angelo.
24
FRESH START(REPLICA) 08:30
FRESH START(REPLICA)
Dic 24@08:30–10:00
FRESH START(REPLICA)
Conducono : Silvia Serra e Francesco Bibone contenitore radiofonico dove oltre a presentare musica parleremo degli appuntamenti live della stagione estiva in regione ed anche nel resto d’Italia europa eccetera..quindi news e segnalazioni in un’atmosfera estiva e “very easy” come in ogni BUON INIZIO
DARK NIGHT (replica) 10:30
NAR…RANDOM (REPLICA) 12:30
NAR…RANDOM (REPLICA)
Dic 24@12:30–14:00
NAR...RANDOM (REPLICA)
…musica e parole che escono in maniera del tutto casuale dalla scatola che parla… alla ricerca in modo serendipico di storie, luoghi, viaggi, edee ed emozioni… di tutti noi…
SUONI D’INCHIOSTRO (Replica) 14:30
SUONI D’INCHIOSTRO (Replica)
Dic 24@14:30–15:30
SUONI D'INCHIOSTRO (Replica)
Angelo Lupo Timini. SUONI D’INCHIOSTRO Il protagonista di ogni puntata è un libro, raccontato attraverso tre canzoni citate fra le sue righe. D’altronde sono pochi i romanzi che non contengono riferimenti musicali espliciti. Nel programma, condotto da Angelo Lupo Timini, si alterneranno volumi della letteratura italiana e straniera, testi contemporanei e classici.
DICA 33 (album of the week) 15:30
Jazz un disco al giorno 18:00
Jazz un disco al giorno
Dic 24@18:00–18:30
Jazz un disco al giorno
Ogni puntata dura venti minuti e saranno tre i brani proposti dal disco scelto. Nella maggior parte dei casi, si tratterà di lavori pubblicati di recente, in modo da esplorare insieme agli ascoltatori il panorama del jazz dei nostri giorni. Di tanto in tanto, però, ci concederemo degli excursus nel passato o in territori musicali altri: se per i grandi capolavori della storia del jazz non c’è bisogno di troppe spiegazioni, gli “sconfinamenti” verso linguaggi diversi ci condurranno verso dischi che possono essere, a ragione o a torto, secondo prospettive dirette o trasversali, annoverati tra le ispirazioni dei jazzisti che troviamo oggi sui palchi dei festival e negli scaffali dei negozi di dischi. Il programma va in onda ogni giorno, alle 18, dal lunedì al venerdì.
Permanent Daylight 18:00
Permanent Daylight
Dic 24@18:00–19:30
Permanent Daylight
PERMANENT DAYLIGHT “It’s only about the groove.” Il riscaldamento ideale per questi fine settimana di isolamento. Non ci sono temi, non ci sono generi, ma suoni, mappe sonore immaginarie e i nostri paesaggi musicali …infiniti. Stappate il vino ché l’ora è quella giusta!
SUONI D’INCHIOSTRO 19:00
SUONI D’INCHIOSTRO
Dic 24@19:00–20:00
SUONI D'INCHIOSTRO
Angelo Lupo Timini. SUONI D’INCHIOSTRO Il protagonista di ogni puntata è un libro, raccontato attraverso tre canzoni citate fra le sue righe. D’altronde sono pochi i romanzi che non contengono riferimenti musicali espliciti. Nel programma, condotto da Angelo Lupo Timini, si alterneranno volumi della letteratura italiana e straniera, testi contemporanei e classici.
GLOCAL 21:00
GLOCAL
Dic 24@21:00–22:00
GLOCAL
Se la musica valesse tanto al kilo, o al barile, con un prezzo fissato in base alla qualità’, tutti nel mondo se la passerebbero molto meglio. Ma i se non sono commestibili, così la musica al massimo continua a sfamare lo spirito e l’immaginazione. Per esempio, L’ Africa è ricca anche di caffè, arachidi, diamanti e bauxite e quant’altro, ma ciò non sembra giovarli più dei suoi immensi giacimenti di ritmo. Quindi se pure la musica fosse cacao, non basterebbe. Ci vorrebbe anche un minimo di correttezza nei rapporti che si snodano tra la terra, il contadino e la barretta di cioccolato. Il prezzo per ora lo decide chi compra. Il Camerun svende il suo caucciù ad una multinazionale, poi riacquista un pneumatico che a Yaoundè vale quattro stipendi medi. Le materie prime valgono sempre meno, le merci di importazione finite sempre di più. Non ce’ sviluppo possibile, così, ma solo un’Africa spolpata due volte. Dall’interno, a forza di dittature feroci e corrotte, da combriccole di ladroni messi li a sorvegliare gli interessi occidentali e a godersi le briciole. Dall’esterno con l’invadenza dei paesi ricchi, quindi industrializzazione coatta, accordi commerciali drogati, pirateria genetica legalizzata che sfrutta gratuitamente ambienti e patrimoni naturali sguazzando nella totale mancanza di leggi in materia. E poi rifiuti tossici vaganti, pochi e scellerati investimenti, traffico di armi e di manodopera a buonissimo mercato, traffico di organi di bambini e di calciatori. L’ Africa ed altri paesi del mondo non hanno assi nella manica, o meglio non hanno nemmeno più neanche le maniche. La musica, almeno quella che col tempo ha potuto coltivare velleità commerciali, evidentemente fa parte di tutto questo. L’ assenza di strutture e malversazioni economiche diffuse la rendono debole, vulnerabile, come una qualsiasi altra risorsa, negata, rubata da chi non la capisce, ma vissuta fino in fondo dalla gente. (Tratto dal libro “Mother Africa e i suoi figli ribelli” di Marco Boccitto @1995
SUPERSOUL 22:45
SUPERSOUL
Dic 24@22:45–Dic 25@00:45
SUPERSOUL
Spartaco Superanima conduce “SUPERSOUL” un viaggio musicale a 360° del II° millennio, carico di pathos & groove, con micro pillole di info & Cultura
25
IL PORTIERE DI NOTTE 01:30
IL PORTIERE DI NOTTE
Dic 25@01:30–04:00
IL PORTIERE DI NOTTE
 
DICA 33 (FOCUS) 08:30
DICA 33 (FOCUS)
Dic 25@08:30–09:00
DICA 33 (FOCUS)
 
SPAZIO ATTIVO 10:00
SPAZIO ATTIVO
Dic 25@10:00–10:15
SPAZIO ATTIVO
 
SERIALand 11:30
SERIALand
Dic 25@11:30–13:00
SERIALand
SERIALand, che si può pronunciare anche con una pausa tra “serial” e “and”, perchè è tante cose. E’ la terra dove i serial cavalcano liberi nella prateria di web e tv, e dove sfrenati e selvaggi vogliono che si parli di loro allo stesso modo, sfrenato e selvaggio, ma soprattutto in modo vero!
RADIOLINUX 12:30
RADIOLINUX
Dic 25@12:30–13:30
RADIOLINUX
Un programma dedicato al mondo del sistema operativo gnu/linux. Con interventi, informazioni, interviste e servizi su di esso e sul mondo dell’opensource e del freesoftware. Non mancheranno delle presentazioni di distribuzioni linux realizzate per non buttare via i nostri pc ma per riutilizzarli i maniera utile. RADIOLINUX e’ una piccola speranza di informazione libera in un mondo circondato da software proprietario
L’ILLUSIONISTA (REPLICA) 14:00
DANNATA BALERA! (REPLICA) 16:00
DANNATA BALERA! (REPLICA)
Dic 25@16:00–17:30
DANNATA BALERA! (REPLICA)
La “Dannata Balera” è il night club serale di Radiostart.it in cui si potrà danzare su inedite sonorizzazioni dell’epoca d’oro del cinema e della tv, perdersi nelle vicende di una starlette del cinema di genere o stare seduti al bancone del bar a chiacchierare di fumetti neri, spy movies e compositori dimenticati. Un contenitore di stimoli pop che ad ogni puntata proporrà un viaggio tematico differente nello sterminato patrimonio di colonne sonore e sonorizzazioni prodotte in Italia tra gli anni ’60 e gli ’80, accompagnandolo con storie, curiosità, suggestioni e ospiti. Ad inforcare le cuffie ed accompagnarvi oltre la tenda di velluto ci saranno Andrea Fabrizii e Marco D’Angelo.
I RADIATI 19:30
I RADIATI
Dic 25@19:30–20:30
I RADIATI
CORREVA L’ANNO… è il nuovo programma di RadiostART in cui si raccontano eventi, costumi, film, musica, curiosità e tanto altro di varie annate dal 1960 ad oggi. A presentare il format ci sono I RADIATI, trio di attori, a loro detta, comici che hanno deciso di fare radio perchè è l’unico mezzo di comunicazione che non hanno ancora esplorato. Non sanno recitare. Non sanno cantare. Non fanno ridere. Ora si potrà dire di loro che non sanno nemmeno fare la radio. Loro sono Massimiliano Elia, Luca Memmo Di Blasio e Francesco Sarmiento e riporteranno con poca serietà e assoluta mancanza di professionalità tutto ciò che c’è da dire e soprattutto da non dire dei fatti accaduti nei vari anni scelti assolutamente a caso puntata dopo puntata.
FILE UNDER 21:00
FILE UNDER
Dic 25@21:00–22:30
FILE UNDER
Dal 1996 Globster conduce questo programma radiofonico di musica elettronica e sperimentale: un megamix di due ore sulle più significative novità discografiche e rairità del passato. Non mancheranno ospiti Dj’s e musicisti per presentare dal vivo in diretta negli studi della radio il loro set
IN SEQUENCE 22:30
IN SEQUENCE
Dic 25@22:30–Dic 26@00:00
IN SEQUENCE
 
26
IN SEQUENCE (REPLICA) 02:30
IN SEQUENCE (REPLICA)
Dic 26@02:30–04:00
IN SEQUENCE (REPLICA)
 
SUBTITLES (REPLICA) 09:30
SUBTITLES (REPLICA)
Dic 26@09:30–11:00
SUBTITLES (REPLICA)
Rotocalco Settimanale di serie tv, cinema, documentari in lingua originale e/o sottotitolato
ARYA DI MASALA 11:30
ARYA DI MASALA
Dic 26@11:30–12:00
ARYA DI MASALA
Arya di Masala è un viaggio attraverso i suoni, i colori, la storia, la musica, il cinema e la cultura indiana. Una particolare attenzione alla cultura gastronomica del sud dell’India, con il collegamento del programma al blog www.aryadimasala.com , della sua autrice Alessandra. Un percorso inesplorato attraverso la magia di un paese dalle mille contraddizioni, ma proprio per questo unico nel suo genere.
Dica 33 (FOCUS) 12:15
Dica 33 (FOCUS)
Dic 26@12:15–12:45
Dica 33 (FOCUS)
Dal lunedì al venerdì 3 brani del disco della settimana
SPAZIO ATTIVO (REPLICA) 12:30
SPAZIO ATTIVO (REPLICA)
Dic 26@12:30–12:45
SPAZIO ATTIVO (REPLICA)
 
SUPERSOUL (REPLICA) 13:00
SUPERSOUL (REPLICA)
Dic 26@13:00–15:15
SUPERSOUL (REPLICA)
Spartaco Superanima conduce “SUPERSOUL” un viaggio musicale a 360° del II° millennio, carico di pathos & groove, con micro pillole di info & Cultura
GLOCAL (REPLICA) 16:00
GLOCAL (REPLICA)
Dic 26@16:00–17:00
GLOCAL (REPLICA)
Se la musica valesse tanto al kilo, o al barile, con un prezzo fissato in base alla qualità’, tutti nel mondo se la passerebbero molto meglio. Ma i se non sono commestibili, così la musica al massimo continua a sfamare lo spirito e l’immaginazione. Per esempio, L’ Africa è ricca anche di caffè, arachidi, diamanti e bauxite e quant’altro, ma ciò non sembra giovarli più dei suoi immensi giacimenti di ritmo. Quindi se pure la musica fosse cacao, non basterebbe. Ci vorrebbe anche un minimo di correttezza nei rapporti che si snodano tra la terra, il contadino e la barretta di cioccolato. Il prezzo per ora lo decide chi compra. Il Camerun svende il suo caucciù ad una multinazionale, poi riacquista un pneumatico che a Yaoundè vale quattro stipendi medi. Le materie prime valgono sempre meno, le merci di importazione finite sempre di più. Non ce’ sviluppo possibile, così, ma solo un’Africa spolpata due volte. Dall’interno, a forza di dittature feroci e corrotte, da combriccole di ladroni messi li a sorvegliare gli interessi occidentali e a godersi le briciole. Dall’esterno con l’invadenza dei paesi ricchi, quindi industrializzazione coatta, accordi commerciali drogati, pirateria genetica legalizzata che sfrutta gratuitamente ambienti e patrimoni naturali sguazzando nella totale mancanza di leggi in materia. E poi rifiuti tossici vaganti, pochi e scellerati investimenti, traffico di armi e di manodopera a buonissimo mercato, traffico di organi di bambini e di calciatori. L’ Africa ed altri paesi del mondo non hanno assi nella manica, o meglio non hanno nemmeno più neanche le maniche. La musica, almeno quella che col tempo ha potuto coltivare velleità commerciali, evidentemente fa parte di tutto questo. L’ assenza di strutture e malversazioni economiche diffuse la rendono debole, vulnerabile, come una qualsiasi altra risorsa, negata, rubata da chi non la capisce, ma vissuta fino in fondo dalla gente. (Tratto dal libro “Mother Africa e i suoi figli ribelli” di Marco Boccitto @1995
RADIO FANTASTICA 19:00
RADIO FANTASTICA
Dic 26@19:00–20:00
RADIO FANTASTICA
 
BRITANNICA 20:00
BRITANNICA
Dic 26@20:00–21:00
BRITANNICA
Condotto da Giorgio Di Berardino e Alessio Cacciatore un programma musicale dedicato alla scena inglese che va dal madchester al britpop passando per lo shoegaze e il dreampop. Dai grandi classici ai singoli più sconosciuti, un viaggio alla ricerca dell’ultima band sopravvissuta.  
IL TEMPO DI UN ALTRO DISCO 21:30
IL TEMPO DI UN ALTRO DISCO
Dic 26@21:30–23:00
IL TEMPO DI UN ALTRO DISCO
Muoversi all’interno di una collezione di dischi oppure perdersi dietro i link consigliati dalle varie piattaforme che utilizziamo per ascoltare musica. Gli innamoramenti musicali, la voglia certosina di sfogliare tutti i dischi di uno scaffale e le fascinazioni per le perle trovate in rete saranno raccontati in maniera divertita, curiosa e rilassata. Questa sarà l’atmosfera de Il tempo di un altro disco, lo spazio condotto da Fabio Ciminiera la domenica alle 21:30 su RadiostART.
27
SERIALand (REPLICA) 08:30
SERIALand (REPLICA)
Dic 27@08:30–10:00
SERIALand (REPLICA)
SERIALand, che si può pronunciare anche con una pausa tra “serial” e “and”, perchè è tante cose. E’ la terra dove i serial cavalcano liberi nella prateria di web e tv, e dove sfrenati e selvaggi vogliono che si parli di loro allo stesso modo, sfrenato e selvaggio, ma soprattutto in modo vero!
RADIOLINUX (REPLICA) 10:30
RADIOLINUX (REPLICA)
Dic 27@10:30–11:30
RADIOLINUX (REPLICA)
Un programma dedicato al mondo del sistema operativo gnu/linux. Con interventi, informazioni, interviste e servizi su di esso e sul mondo dell’opensource e del freesoftware. Non mancheranno delle presentazioni di distribuzioni linux realizzate per non buttare via i nostri pc ma per riutilizzarli i maniera utile. RADIOLINUX e’ una piccola speranza di informazione libera in un mondo circondato da software proprietario
I RADIATI (REPLICA) 12:00
I RADIATI (REPLICA)
Dic 27@12:00–13:15
I RADIATI (REPLICA)
CORREVA L’ANNO… è il nuovo programma di RadiostART in cui si raccontano eventi, costumi, film, musica, curiosità e tanto altro di varie annate dal 1960 ad oggi. A presentare il format ci sono I RADIATI, trio di attori, a loro detta, comici che hanno deciso di fare radio perchè è l’unico mezzo di comunicazione che non hanno ancora esplorato. Non sanno recitare. Non sanno cantare. Non fanno ridere. Ora si potrà dire di loro che non sanno nemmeno fare la radio. Loro sono Massimiliano Elia, Luca Memmo Di Blasio e Francesco Sarmiento e riporteranno con poca serietà e assoluta mancanza di professionalità tutto ciò che c’è da dire e soprattutto da non dire dei fatti accaduti nei vari anni scelti assolutamente a caso puntata dopo puntata.
FILE UNDER (REPLICA) 14:00
FILE UNDER (REPLICA)
Dic 27@14:00–15:30
FILE UNDER (REPLICA)
Dal 1996 Globster conduce questo programma radiofonico di musica elettronica e sperimentale: un megamix di due ore sulle più significative novità discografiche e rairità del passato. Non mancheranno ospiti Dj’s e musicisti per presentare dal vivo in diretta negli studi della radio il loro set
DICA 33 (album of the week) 15:30
The Bluesway Session 16:00
The Bluesway Session
Dic 27@16:00–17:30
The Bluesway Session
 
Jazz un disco al giorno 18:00
Jazz un disco al giorno
Dic 27@18:00–18:30
Jazz un disco al giorno
Ogni puntata dura venti minuti e saranno tre i brani proposti dal disco scelto. Nella maggior parte dei casi, si tratterà di lavori pubblicati di recente, in modo da esplorare insieme agli ascoltatori il panorama del jazz dei nostri giorni. Di tanto in tanto, però, ci concederemo degli excursus nel passato o in territori musicali altri: se per i grandi capolavori della storia del jazz non c’è bisogno di troppe spiegazioni, gli “sconfinamenti” verso linguaggi diversi ci condurranno verso dischi che possono essere, a ragione o a torto, secondo prospettive dirette o trasversali, annoverati tra le ispirazioni dei jazzisti che troviamo oggi sui palchi dei festival e negli scaffali dei negozi di dischi. Il programma va in onda ogni giorno, alle 18, dal lunedì al venerdì.
STORY TELLER 19:00
STORY TELLER
Dic 27@19:00–20:30
STORY TELLER
 
FATHER & SONS 21:00
FATHER & SONS
Dic 27@21:00–22:30
FATHER & SONS
90 minuti di improvvisazione musicale, senza scaletta precostituita, una sorta di “back2back” tra padre e figlia in console senza alcun limite tra stili ed epoche; un crossover basato solo sull’emozione del momento, come se fosse un djset privo di compromessi di ogni genere
CLOCKS and CLOUDS 22:45
CLOCKS and CLOUDS
Dic 27@22:45–Dic 28@00:15
CLOCKS and CLOUDS
Siamo i figli privilegiati di un tempo che ci regala continuamente una miriade di suoni e composizioni da ogni parte del mondo. Abbiamo tutti gli strumenti che occorrono per indagare, scoprire sonorità nuove e un’ occasione storica di conoscenza ed esplorazione senza precedenti nella storia.
La Scrittura è una Voce 22:45
La Scrittura è una Voce
Dic 27@22:45–23:00
La Scrittura è una Voce
di e con Susanna Costaglione ogni lunedì alle 22.45 su RadiostART “La Scrittura è una voce” è una miniatura dedicata alla parola scritta e alla lettura: Susanna Costaglione ricerca e legge passi da romanzi, poesie, opere letterarie e saggi per disegnare, attraverso la voce, le mille evoluzioni dell’animo umano
28
IL PORTIERE DI NOTTE 01:30
IL PORTIERE DI NOTTE
Dic 28@01:30–04:00
IL PORTIERE DI NOTTE
 
Arya di Masala (REPLICA) 08:30
Arya di Masala (REPLICA)
Dic 28@08:30–09:00
Arya di Masala (REPLICA)
Arya di Masala è un viaggio attraverso i suoni, i colori, la storia, la musica, il cinema e la cultura indiana. Una particolare attenzione alla cultura gastronomica del sud dell’India, con il collegamento del programma al blog www.aryadimasala.com , della sua autrice Alessandra. Un percorso inesplorato attraverso la magia di un paese dalle mille contraddizioni, ma proprio per questo unico nel suo genere.
STORY TELLER (replica) 08:30
STORY TELLER (replica)
Dic 28@08:30–10:00
STORY TELLER (replica)
 
BRITANNICA (REPLICA) 10:00
BRITANNICA (REPLICA)
Dic 28@10:00–11:00
BRITANNICA (REPLICA)
Condotto da Giorgio Di Berardino e Alessio Cacciatore un programma musicale dedicato alla scena inglese che va dal madchester al britpop passando per lo shoegaze e il dreampop. Dai grandi classici ai singoli più sconosciuti, un viaggio alla ricerca dell’ultima band sopravvissuta.  
IL TEMPO DI UN ALTRO DISCO (REPLICA) 11:30
IL TEMPO DI UN ALTRO DISCO (REPLICA)
Dic 28@11:30–13:00
IL TEMPO DI UN ALTRO DISCO (REPLICA)
Muoversi all’interno di una collezione di dischi oppure perdersi dietro i link consigliati dalle varie piattaforme che utilizziamo per ascoltare musica. Gli innamoramenti musicali, la voglia certosina di sfogliare tutti i dischi di uno scaffale e le fascinazioni per le perle trovate in rete saranno raccontati in maniera divertita, curiosa e rilassata. Questa sarà l’atmosfera de Il tempo di un altro disco, lo spazio condotto da Fabio Ciminiera la domenica alle 21:30 su RadiostART.
The Bluesway Session (REPLICA) 14:00
DICA 33 (album of the week) 15:30
STORIE DELLA BATCAVERNA 16:00
STORIE DELLA BATCAVERNA
Dic 28@16:00–17:00
 
Jazz un disco al giorno 18:00
Jazz un disco al giorno
Dic 28@18:00–18:30
Jazz un disco al giorno
Ogni puntata dura venti minuti e saranno tre i brani proposti dal disco scelto. Nella maggior parte dei casi, si tratterà di lavori pubblicati di recente, in modo da esplorare insieme agli ascoltatori il panorama del jazz dei nostri giorni. Di tanto in tanto, però, ci concederemo degli excursus nel passato o in territori musicali altri: se per i grandi capolavori della storia del jazz non c’è bisogno di troppe spiegazioni, gli “sconfinamenti” verso linguaggi diversi ci condurranno verso dischi che possono essere, a ragione o a torto, secondo prospettive dirette o trasversali, annoverati tra le ispirazioni dei jazzisti che troviamo oggi sui palchi dei festival e negli scaffali dei negozi di dischi. Il programma va in onda ogni giorno, alle 18, dal lunedì al venerdì.
FILE UNDER The Tuesday Session 19:00
POPTONES 21:00
POPTONES
Dic 28@21:00–22:30
POPTONES
Musica a 360 gradi tra passato,presente e soprattutto futuro !!!
UNDERGROUND 22:45
UNDERGROUND
Dic 28@22:45–Dic 29@00:30
UNDERGROUND
UN PROGRAMMA DI MUSICA PSICHEDELICA E FOLK RURALE DIRETTAMENTE DAI DISCHI PIU SCONOSCIUTI DEL SOTTOSUOLO DISCOGRAFICO. GRUPPI CHE HANNO INCISO POCHI DISCHI E POI SPARITI NEL NULLA E POI RIPORTATI ALLA LUCE DELLE PUNTINE DEI NOSTRI STEREO DA APPASSIONATI DEL SUONO VINTAGE E AMANTI DEI SUONI PURI MUSICA GREZZA, COME IL VERO ZUCCHERO QUINDI, CHE RENDE PIU DOLCE CONOSCERE IL PASSATO MUSICALE PER POTER MEGLIO ASCOLTARE LA MUSICA DEI NOSTRI GIORNI
29
FATHER AND SONS (REPLICA) 10:30
FATHER AND SONS (REPLICA)
Dic 29@10:30–12:00
FATHER AND SONS (REPLICA)
90 minuti di improvvisazione musicale, senza scaletta precostituita, una sorta di “back2back” tra padre e figlia in console senza alcun limite tra stili ed epoche; un crossover basato solo sull’emozione del momento, come se fosse un djset privo di compromessi di ogni genere
CLOCKS AND CLOUDS (REPLICA) 12:30
CLOCKS AND CLOUDS (REPLICA)
Dic 29@12:30–13:30
CLOCKS AND CLOUDS (REPLICA)
Siamo i figli privilegiati di un tempo che ci regala continuamente una miriade di suoni e composizioni da ogni parte del mondo. Abbiamo tutti gli strumenti che occorrono per indagare, scoprire sonorità nuove e un’ occasione storica di conoscenza ed esplorazione senza precedenti nella storia.
RADIO FANTASTICA (REPLICA) 14:30
RADIO FANTASTICA (REPLICA)
Dic 29@14:30–15:30
RADIO FANTASTICA (REPLICA)
Radio fantastica ogni giorno dal Lunedì al Venerdì alle 15:20 per un viaggio di pochi minuti nella testa del signor Mazzei #radiostart #marco_mazzei_artist #radio_fantastica
DICA 33 (album of the week) 15:30
FRESH START 16:00
FRESH START
Dic 29@16:00–17:30
FRESH START
Conducono : Silvia Serra e Francesco Bibone contenitore radiofonico dove oltre a presentare musica parleremo degli appuntamenti live della stagione estiva in regione ed anche nel resto d’Italia europa eccetera..quindi news e segnalazioni in un’atmosfera estiva e “very easy” come in ogni BUON INIZIO
Jazz un disco al giorno 18:00
Jazz un disco al giorno
Dic 29@18:00–18:30
Jazz un disco al giorno
Ogni puntata dura venti minuti e saranno tre i brani proposti dal disco scelto. Nella maggior parte dei casi, si tratterà di lavori pubblicati di recente, in modo da esplorare insieme agli ascoltatori il panorama del jazz dei nostri giorni. Di tanto in tanto, però, ci concederemo degli excursus nel passato o in territori musicali altri: se per i grandi capolavori della storia del jazz non c’è bisogno di troppe spiegazioni, gli “sconfinamenti” verso linguaggi diversi ci condurranno verso dischi che possono essere, a ragione o a torto, secondo prospettive dirette o trasversali, annoverati tra le ispirazioni dei jazzisti che troviamo oggi sui palchi dei festival e negli scaffali dei negozi di dischi. Il programma va in onda ogni giorno, alle 18, dal lunedì al venerdì.
SUONI D’INCHIOSTRO 19:00
SUONI D’INCHIOSTRO
Dic 29@19:00–20:00
SUONI D'INCHIOSTRO
Angelo Lupo Timini. SUONI D’INCHIOSTRO Il protagonista di ogni puntata è un libro, raccontato attraverso tre canzoni citate fra le sue righe. D’altronde sono pochi i romanzi che non contengono riferimenti musicali espliciti. Nel programma, condotto da Angelo Lupo Timini, si alterneranno volumi della letteratura italiana e straniera, testi contemporanei e classici.
NAR…RANDOM 21:00
NAR…RANDOM
Dic 29@21:00–22:30
NAR...RANDOM
…musica e parole che escono in maniera del tutto casuale dalla scatola che parla… alla ricerca in modo serendipico di storie, luoghi, viaggi, edee ed emozioni… di tutti noi…
DARK NIGHT 22:45
DARK NIGHT
Dic 29@22:45–Dic 30@00:15
DARK NIGHT
30
IL PORTIERE DI NOTTE 01:30
IL PORTIERE DI NOTTE
Dic 30@01:30–04:00
IL PORTIERE DI NOTTE
 
STORIE DELLA BATCAVERNA(REPLICA) 08:30
POPTONES(REPLICA) 10:00
POPTONES(REPLICA)
Dic 30@10:00–11:30
POPTONES(REPLICA)
Musica a 360 gradi tra passato,presente e soprattutto futuro !!!
UNDERGROUND (REPLICA) 12:00
UNDERGROUND (REPLICA)
Dic 30@12:00–14:00
UNDERGROUND (REPLICA)
UN PROGRAMMA DI MUSICA PSICHEDELICA E FOLK RURALE DIRETTAMENTE DAI DISCHI PIU SCONOSCIUTI DEL SOTTOSUOLO DISCOGRAFICO. GRUPPI CHE HANNO INCISO POCHI DISCHI E POI SPARITI NEL NULLA E POI RIPORTATI ALLA LUCE DELLE PUNTINE DEI NOSTRI STEREO DA APPASSIONATI DEL SUONO VINTAGE E AMANTI DEI SUONI PURI MUSICA GREZZA, COME IL VERO ZUCCHERO QUINDI, CHE RENDE PIU DOLCE CONOSCERE IL PASSATO MUSICALE PER POTER MEGLIO ASCOLTARE LA MUSICA DEI NOSTRI GIORNI
DICA 33 (album of the week) 15:30
Jazz un disco al giorno 18:00
Jazz un disco al giorno
Dic 30@18:00–18:30
Jazz un disco al giorno
Ogni puntata dura venti minuti e saranno tre i brani proposti dal disco scelto. Nella maggior parte dei casi, si tratterà di lavori pubblicati di recente, in modo da esplorare insieme agli ascoltatori il panorama del jazz dei nostri giorni. Di tanto in tanto, però, ci concederemo degli excursus nel passato o in territori musicali altri: se per i grandi capolavori della storia del jazz non c’è bisogno di troppe spiegazioni, gli “sconfinamenti” verso linguaggi diversi ci condurranno verso dischi che possono essere, a ragione o a torto, secondo prospettive dirette o trasversali, annoverati tra le ispirazioni dei jazzisti che troviamo oggi sui palchi dei festival e negli scaffali dei negozi di dischi. Il programma va in onda ogni giorno, alle 18, dal lunedì al venerdì.
FILE UNDER The Tuesday Session (replica) 19:00
SUBTITLES 19:00
SUBTITLES
Dic 30@19:00–20:00
SUBTITLES
Rotocalco Settimanale di serie tv, cinema, documentari in lingua originale e/o sottotitolato
L’ILLUSIONISTA 21:00
L’ILLUSIONISTA
Dic 30@21:00–22:30
L'ILLUSIONISTA
 
DANNATA BALERA! 22:45
DANNATA BALERA!
Dic 30@22:45–Dic 31@00:15
DANNATA BALERA!
La “Dannata Balera” è il night club serale di Radiostart.it in cui si potrà danzare su inedite sonorizzazioni dell’epoca d’oro del cinema e della tv, perdersi nelle vicende di una starlette del cinema di genere o stare seduti al bancone del bar a chiacchierare di fumetti neri, spy movies e compositori dimenticati. Un contenitore di stimoli pop che ad ogni puntata proporrà un viaggio tematico differente nello sterminato patrimonio di colonne sonore e sonorizzazioni prodotte in Italia tra gli anni ’60 e gli ’80, accompagnandolo con storie, curiosità, suggestioni e ospiti. Ad inforcare le cuffie ed accompagnarvi oltre la tenda di velluto ci saranno Andrea Fabrizii e Marco D’Angelo.
31
FRESH START(REPLICA) 08:30
FRESH START(REPLICA)
Dic 31@08:30–10:00
FRESH START(REPLICA)
Conducono : Silvia Serra e Francesco Bibone contenitore radiofonico dove oltre a presentare musica parleremo degli appuntamenti live della stagione estiva in regione ed anche nel resto d’Italia europa eccetera..quindi news e segnalazioni in un’atmosfera estiva e “very easy” come in ogni BUON INIZIO
DARK NIGHT (replica) 10:30
NAR…RANDOM (REPLICA) 12:30
NAR…RANDOM (REPLICA)
Dic 31@12:30–14:00
NAR...RANDOM (REPLICA)
…musica e parole che escono in maniera del tutto casuale dalla scatola che parla… alla ricerca in modo serendipico di storie, luoghi, viaggi, edee ed emozioni… di tutti noi…
SUONI D’INCHIOSTRO (Replica) 14:30
SUONI D’INCHIOSTRO (Replica)
Dic 31@14:30–15:30
SUONI D'INCHIOSTRO (Replica)
Angelo Lupo Timini. SUONI D’INCHIOSTRO Il protagonista di ogni puntata è un libro, raccontato attraverso tre canzoni citate fra le sue righe. D’altronde sono pochi i romanzi che non contengono riferimenti musicali espliciti. Nel programma, condotto da Angelo Lupo Timini, si alterneranno volumi della letteratura italiana e straniera, testi contemporanei e classici.
DICA 33 (album of the week) 15:30
Jazz un disco al giorno 18:00
Jazz un disco al giorno
Dic 31@18:00–18:30
Jazz un disco al giorno
Ogni puntata dura venti minuti e saranno tre i brani proposti dal disco scelto. Nella maggior parte dei casi, si tratterà di lavori pubblicati di recente, in modo da esplorare insieme agli ascoltatori il panorama del jazz dei nostri giorni. Di tanto in tanto, però, ci concederemo degli excursus nel passato o in territori musicali altri: se per i grandi capolavori della storia del jazz non c’è bisogno di troppe spiegazioni, gli “sconfinamenti” verso linguaggi diversi ci condurranno verso dischi che possono essere, a ragione o a torto, secondo prospettive dirette o trasversali, annoverati tra le ispirazioni dei jazzisti che troviamo oggi sui palchi dei festival e negli scaffali dei negozi di dischi. Il programma va in onda ogni giorno, alle 18, dal lunedì al venerdì.
Permanent Daylight 18:00
Permanent Daylight
Dic 31@18:00–19:30
Permanent Daylight
PERMANENT DAYLIGHT “It’s only about the groove.” Il riscaldamento ideale per questi fine settimana di isolamento. Non ci sono temi, non ci sono generi, ma suoni, mappe sonore immaginarie e i nostri paesaggi musicali …infiniti. Stappate il vino ché l’ora è quella giusta!
SUONI D’INCHIOSTRO 19:00
SUONI D’INCHIOSTRO
Dic 31@19:00–20:00
SUONI D'INCHIOSTRO
Angelo Lupo Timini. SUONI D’INCHIOSTRO Il protagonista di ogni puntata è un libro, raccontato attraverso tre canzoni citate fra le sue righe. D’altronde sono pochi i romanzi che non contengono riferimenti musicali espliciti. Nel programma, condotto da Angelo Lupo Timini, si alterneranno volumi della letteratura italiana e straniera, testi contemporanei e classici.
GLOCAL 21:00
GLOCAL
Dic 31@21:00–22:00
GLOCAL
Se la musica valesse tanto al kilo, o al barile, con un prezzo fissato in base alla qualità’, tutti nel mondo se la passerebbero molto meglio. Ma i se non sono commestibili, così la musica al massimo continua a sfamare lo spirito e l’immaginazione. Per esempio, L’ Africa è ricca anche di caffè, arachidi, diamanti e bauxite e quant’altro, ma ciò non sembra giovarli più dei suoi immensi giacimenti di ritmo. Quindi se pure la musica fosse cacao, non basterebbe. Ci vorrebbe anche un minimo di correttezza nei rapporti che si snodano tra la terra, il contadino e la barretta di cioccolato. Il prezzo per ora lo decide chi compra. Il Camerun svende il suo caucciù ad una multinazionale, poi riacquista un pneumatico che a Yaoundè vale quattro stipendi medi. Le materie prime valgono sempre meno, le merci di importazione finite sempre di più. Non ce’ sviluppo possibile, così, ma solo un’Africa spolpata due volte. Dall’interno, a forza di dittature feroci e corrotte, da combriccole di ladroni messi li a sorvegliare gli interessi occidentali e a godersi le briciole. Dall’esterno con l’invadenza dei paesi ricchi, quindi industrializzazione coatta, accordi commerciali drogati, pirateria genetica legalizzata che sfrutta gratuitamente ambienti e patrimoni naturali sguazzando nella totale mancanza di leggi in materia. E poi rifiuti tossici vaganti, pochi e scellerati investimenti, traffico di armi e di manodopera a buonissimo mercato, traffico di organi di bambini e di calciatori. L’ Africa ed altri paesi del mondo non hanno assi nella manica, o meglio non hanno nemmeno più neanche le maniche. La musica, almeno quella che col tempo ha potuto coltivare velleità commerciali, evidentemente fa parte di tutto questo. L’ assenza di strutture e malversazioni economiche diffuse la rendono debole, vulnerabile, come una qualsiasi altra risorsa, negata, rubata da chi non la capisce, ma vissuta fino in fondo dalla gente. (Tratto dal libro “Mother Africa e i suoi figli ribelli” di Marco Boccitto @1995
SUPERSOUL 22:45
SUPERSOUL
Dic 31 2021@22:45–Gen 1 2022@00:45
SUPERSOUL
Spartaco Superanima conduce “SUPERSOUL” un viaggio musicale a 360° del II° millennio, carico di pathos & groove, con micro pillole di info & Cultura

I commenti sono chiusi.